Pantaloni: come capire se ti vanno bene senza provarli

0
59

Sapete che c’è un modo per capire se i pantaloni che tanto vi piacciono vi possono stare bene oppure è meglio scegliere un’altra taglia.

Quante volte ci è capitato di entrare in dei negozi e vedere dei pantaloni che ci piacevano molto, ma che per pigrizia non ci volevano provare.

Ora, però, vi sveleremo un trucchetto per capire se quella taglia scelta fa proprio al caso nostro o se è meglio cambiarla.

Taglia giusta dei pantaloni: prova questi metodi
Taglia giusta dei pantaloni: prova questi metodi (Pixabay)

Vediamo insieme cosa si può fare!

Negli ultimi anni, a causa della pandemia che ha coinvolto tutti noi, in molti negozi non si potevano provare gli abiti: per trovare la taglia giusta, senza poi dover tornare per cambiare i pantaloni, in molti hanno usato questo metodo.

Taglia giusta dei pantaloni: prova questi metodi

Si chiama Neck Hack e viene utilizzato da molti influencer sui vari social. Ecco quello che dovrete fare. Se siete entrati in un negozio e vi piace moltissimo un paio di pantaloni, ma per pigrizia o per qualsiasi altro motivo non vi va di provarli, dovrete avvolgere il collo con i pantaloni scelti, come se fossero una collana.

Se le due estremità combaciano, allora la taglia scelta dovrebbe essere quella giusta. Ovviamente, se non si toccano le estremità o se c’è ancora molto tessuto intorno al vostro collo, allora vuol dire che la taglia è sbagliata.

O altrimenti potete provare con un’altra tecnica: potete provare a vedere se la taglia è quella giusta, stringendo il pugno ed introdurre l’avambraccio, dal gomito al pugno, all’interno della cintura dei pantaloni abbonati.

Taglia giusta dei pantaloni: prova questi metodi
Questo è uno dei metodi utilizzati per trovare la taglia giusta dei pantaloni (Fonti Web)

Ora osservate bene: se la mano e l’avambraccio si adattano alla vita dei pantaloni scelti – senza però lasciare spazi vuoti – allora vuol dire che vanno bene, altrimenti dovrete provare con un’altra taglia.

Ma, addirittura, potete anche provare con un altro metodo: prima dovete misurare quanto misura la distanza delle vostre spalle e poi trovare la parte più larga dell’anca e misurarla. Se corrispondono o anche se è più grande, allora avete trovato la taglia giusta.

Insomma, ora avete gli strumenti necessari per comprare dei pantaloni senza provarli. E voi li conoscevate? Avete mai provato con uno di questi metodi? Oppure ne avete utilizzati degli altri?

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here