Frigorifero senza elettricità? Crealo così!

0
84

Frigorifero senza elettricità? Crealo così: ecco il modo per creare un fresco contenitore senza utilizzare la corrente.

Il frigorifero è senza ombra di dubbio uno degli elettrodomestici fondamentali nelle case, avendo la funzione di tenere al fresco gli alimenti che compriamo e che ci servono per la preparazione dei pasti.

frigorifero senza elettricità
Ecco i consigli per realizzare un frigorifero senza elettricità (foto: Pixabay).

Ma se esistesse un modo per realizzarne uno, capace di svolgere il suo compito senza sfruttare l’energia elettrica? Ecco come creare un contenitore che fa risparmiare sulla bolletta.

Frigorifero senza elettricità? Crealo così: il metodo fai-da-te per la realizzazione

L’aumento dei costi dell’energia elettrica ha portato diversi consumatori a fare molta più attenzione all’utilizzo della corrente; del frigorifero (e delle sue funzioni) però, non si può fare a meno.

Ecco dunque che questi consigli per realizzare un frigorifero che non necessita della corrente elettrica possono tornare davvero utili; stando a quanto riportato dal sito Proiezioni di Borsa, è possibile realizzare un frigorifero non efficiente di certo come quelli moderni, ma comunque capace di conservare gli alimenti.

Tutto ciò che ci serve per la realizzazione sono un vaso grande e uno più piccolo di terracotta, un perno munito di vite, un fermavite, quattro rondelle più grandi di  quanto lo siano i fori del vaso e poi semplicemente acqua naturale e sabbia di mare.

frigorifero senza elettricità
Il metodo per realizzare un contenitore che mantiene al fresco senza corrente (foto: Pixabay).

A questo punto, il processo di costruzione è molto semplice: per prima cosa, basta girare il vaso più grande sottosopra e inserire la vite da fermare, usando le rondelle. Il passo successivo è riempire il vaso con uno strato di sabbia alto circa 3 cm, per poi poggiare il vaso più piccolo dentro a quello grande e riempire i vuoti con la sabbia.

A seguire, come ultimo procedimento, fermare il perno con la rondella e il bullone e poi versare l’acqua lateralmente al vaso più piccolo, lì dove lo spazio era stato riempito di sabbia; fondamentale bagnare completamente tutta la sabbia, e poi coprire con un coperchio il vaso così da mantenere la temperatura fredda.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here