Bagno profumato? Il trucco anche se non hai le finestre

0
73

Ti piacerebbe avere il bagno sempre profumato? Ecco il trucco per farlo anche senza finestre. Scopriamo nel dettaglio cosa serve e come funziona.

Sappiamo tutti che stare dietro a tutte le faccende domestiche non è affatto semplice. Il bagno è sicuramente una delle zone più complicate da tenere pulite, per questo motivo oggi vi sveleremo un trucco facile e veloce per tenerlo sempre profumato. Non preoccupatevi, funziona anche se non avete le finestre.

Bagno pulito profumato
Ecco come avere sempre un bagno pulito e profumato

In alcune case è possibile trovare dei bagni piuttosto piccoli e ciechi, quindi senza nessun tipo di finestra per farli arieggiati. In questo caso, è molto difficile tenerli profumati. Ma attenzione, in realtà esistono alcuni trucchi che vi aiuteranno moltissimo nella pulizia del vostro bagno.

In questo modo eviterete spiacevoli disagi con famigliari ed amici che necessitano di utilizzare il vostro bagno. Ma ricordate, che tenere pulito questo ambiente è fondamentale anche per la nostra salute. Infatti, è uno degli luoghi in cui i germi e batteri sono presenti in quantità elevate. Ma andiamo a scoprire tutti i consigli per profumare il vostro bagno.

Bagno profumato? Ecco i trucchi migliori

Tenere pulito il proprio bagno non serve solo per fare bella figura, ma è necessario anche per il benessere della nostra salute. Infatti, questo è uno dei luoghi in cui i batteri e i germi sono presenti in quantità maggiori, quindi è necessario disinfettarlo sempre.

Ma andiamo con ordine, esiste un trucco molto semplice in cui vi servirà la carta igienica. Vi sembrerà strano, ma mettendo delle gocce di olio essenziale sul rotolo, otterrete un profumo incredibile all’interno del vostro bagno.

Bagno pulito profumato
Bagno profumato: ecco come averlo anche senza finestre

Il secondo metodo è a base di bicarbonato di sodio, per realizzarlo vi servirà un barattolo di vetro in cui andare a versare al suo interno il bicarbonato aggiungendo qualche goccia di olio essenziale. Vi basterà inserire 10-15 gocce e poi coprire il barattolo con una garza.

Il profumo invaderà immediatamente il vostro bagno e resterà così per un paio di giorni. Infine, il terzo modo per profumare il vostro bagno è a base di piante aromatiche. Potete inserirle all’interno di sacchettini con tessuto traspirante e posizionarli all’interno del vostro bagno. Ora non vi resta che provare per credere.

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here