Personalità: solamente il 3% ha questa caratteristica

0
50

Personalità, solamente il 3% ha questa caratteristica: i dettagli direttamente dall’indicatore Myers-Briggs Type Indicator (MBTI).

Diverse volte, su questo sito, vi abbiamo fatto divertire con dei test di personalità, che non avevano comunque nessun fondamento scientifico; questa volta invece vi riportiamo i dettagli di una personalità categorizzata col Myers-Briggs Type Indicator (MBTI).

personalità 3 %
Sembra che solo il 3% abbia questa personalità: i dettagli (foto: Pixabay).

A quanto pare, solo il 3% della popolazione pare poter rientrare in questo tipo di personalità, sicuramente davvero particolare e geniale; eccone tutti i dettagli che fino ad ora sono stati forniti.

Personalità: solamente il 3% ha questa caratteristica

Questo tipo di personalità è chiamata INTP e sarebbe appunto quella di solamente il 3% della popolazione; tra i vari personaggi noti del passato, sembra che anche Albert Einstein rientrasse in questa categoria.

Tendenzialmente, chi ha una personalità INTP è una persona caratterizzata da una mente davvero brillante, analitica, scrupolosa e intuitiva, anche se abbastanza introversa.

Il pensiero del tipo INTP è  logico-creativo, che gli permette di trovare soluzioni ai problemi quotidiani con una grande capacità di immedesimazione e un atteggiamento critico; questo tipo di personalità ama sia ragionare che riflettere. Solitamente, è una persona introversa che non ama stringere legami e preferisce la tranquillità; ama stare con sé stesso più che conoscere altre persone.

I suoi punti di forza, secondo l’indicatore, si trovano dunque nella concentrazione, nell’indipendenza, nell’intuizione, nella lealtà, nella creatività intellettuale e nel problem solving.

personalità 3 %
La personalità INTP (foto: Pixabay).

Al contrario, i suoi ‘punti deboli’ sembra siano l’insicurezza,  la difficoltà a esternare i propri sentimenti, l’istinto a chiudersi, il distacco e lo scetticismo. Per questo, le relazioni per questo tipo di personalità sono davvero un punto interrogativo; i primi problemi di coppia, legati alle insicurezze personali, potrebbero far chiudere ancora di più il soggetto in questione, rendendogli magari difficile la continuazione del rapporto.

Nonostante questo, se si riescono a superare le prime difficoltà e l’INTP riesce ad aprirsi, oltre che ad essere stimolato intellettualmente, ecco che emergono dei lati della sua personalità magari mai visti prima, che possono rendere il rapporto davvero stupendo; questo tipo di persona sa infatti essere oltre che leale anche molto affettuoso.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here