Barbara D’urso “rimpiazzata”: Mediaset le affida un nuovo programma

0
102

I vertici Mediaset stanno lavorando per trovare un nuovo rimpiazzo per Barbara D’Urso che quest’anno perderà il Live e Domenica Live

barbara d'urso

 

Non è stato affatto un anno semplice per Barbara D’Urso che si è vista sospendere con largo anticipo il suo Live Non è la D’Urso e Domenica Live. A quanto pare, Mediaset, ha deciso anche che entrambi i programmi non andranno in onda la prossima stagione e la conduttrice sarà al timone solo di Pomeriggio 5. Blasting News, però, ha anticipato che i vertici del Biscione starebbero valutando di affidarle una nuova trasmissione in prima serata. Andiamo a vedere insieme quale.

Barbara D’Urso al timone di un nuovo programma

Secondo alcune indiscrezioni, si starebbe valutando una riproposizione de Lo Show dei Record. Il game fu lanciato proprio da Barbara D’urso nel 2008, passando poi da Paola Perego fino a Teo Mammuccari. Nel 2018 il programma è stato riproposto su Tv8 con il titolo ‘La Notte dei Record’, con Enrico Papi.

A proposito di quest’ultimo, il noto conduttore quest’anno tornerà di nuovo sulla rete ammiraglia e prenderà il posto di Barbarella di sera con Scherzi a Parte. Invece, Domenica Live, potrebbe essere sostituito da qualcosa di nuovo, che possa principalmente battere la concorrenza di Mara Venier. La rete pare stia pensando ad una coppia, composta da Lorella Cuccarini e Stefano De Martino.

Barbara e i piani Mediaset per la stagione 2021/2022

Per ora, precisiamo, non ci sarebbero ancora conferme su questo nuovo progetto da parte di Mediaset. Allo stesso tempo, però, per Barbara D’Urso ci sono grandi novità in arrivo e la rete di certo non la lascerà a casa.

C’è da precisare, inoltre, che nel 2008, quando ha lanciato Lo show dei record, la conduttrice campana ha raggiunto ascolti molto soddisfacenti, partendo dal 20 con picchi fino al 32,16%.

Se la rete deciderà di lasciarle lo show, se ne riparlerà nel corso del prossimo anno televisivo. Quel che è quasi certo è che Barbarella inizierà il 2021/2022 con un solo format e che le sarà affidato un secondo nei mesi successivi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here