Rincari: aumenta il costo delle revisioni auto

0
169

Da gennaio fare le revisioni alle nostre auto o moto, costerà di più

Approvato un emendamento che prevede un aumento di circa 10 euro sull’operazione.

A partire da gennaio 2021, il costo delle revisioni dei veicoli dovrebbe aumentare di 9,95 euro. L’aumento infatti, è appena stato inserito in un emendamento alla manovra ed è stato approvato in commissione Bilancio alla Camera. L’ emendamento però, introduce anche contestualmente un buono, chiamato veicoli sicuri, grazie al quale, la prima revisione che verrà effettuata, sarà esentata dall’aumento. Il bonus in questione però, varrà solo per la prima revisione fatta entro 3 anni e per un solo veicolo. Va da se che se una persona ha più di un veicolo di proprietà, potrà applicare il bonus ad uno solo di questi.

I centri revisione

I centri revisione saranno i primi a subire questo aumento che, nell’immediato, toccherà solo loro. Il rincaro infatti, non ricadrà immediatamente sui cittadini che per la prima scadenza, potranno usufruire del bonus statale. La tariffa aumenterà a seguito di un decreto ad hoc, che verrà emanato dal ministero delle Infrastrutture, con le solite modalità e che entrerà quindi in vigore, 30 giorni dopo la pubblicazione sulla gazzetta ufficiale.

revisione

Potrebbe interessarti anche: Il vaccino della Pfeizer-BionTech potrebbe essere efficace contro la variante inglese

Nella norma inserita nel testo approvato si legge testualmente:”A titolo di misura compensativa dell’aumento, per i tre anni successivi all’entrata in vigore del decreto ministeriale è riconosciuto un buono denominato ‘buono veicoli sicuri’, ai proprietari di veicoli a motore che nel medesimo periodo temporale sottopongono il proprio veicolo e l’eventuale rimorchio alle operazioni di revisione. Il buono può essere riconosciuto per un solo veicolo a motore e per una sola volta. L’importo è pari a 9,95 euro”.

Da una prima stima effettuata, si pensa che la manovra in cui è incluso l’aumento delle revisioni, porterà, nelle casse dello stato, circa 4 milioni l’anno nel 2021, 2022 e 2023.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here