Il vaccino della Pfizer-BioNTech in dirittura d’arrivo: Probabile l’ok per il 23

0
64

Vaccino anti Covid-19 : attesa entro Natale la decisione dell’ Ema 

L’approvazione del vaccino anti-Covid di Pfizer-BionTech da parte dell’European Medicines Agency (Ema) sembra sia ormai in dirittura d’arrivo. Da alcune indiscrezioni infatti, sembra che l’agenzia, punterebbe a dare il via libera al vaccino già prima di Natale e che, in ogni caso, l’autorizzazione dovrebbe comunque arrivare, prima di fine anno.

Anche una voce autorevole come la Bild si sbilancia sull’argomento, scrivendo che l’Ema , sarebbe pronta ad accordare, l’autorizzazione alla somministrazione del vaccino anti-Covid della suddetta Pfizer-BioNTech, già per il 23 dicembre e che le vaccinazioni in Germania, potrebbero iniziare subito dopo Natale.

Il Ministro per gli Affari regionali sull’argomento

Intanto il ministro Boccia, è tornato a porre l’accento sulla necessità di emanare nuove restrizioni per le festività Natalizie. Il Ministro infatti, durante la visita nelle zone del Nuorese, che meno di 2 settimane fa, sono state colpite dall’alluvione, ha affermato:

“Anche durante le festività natalizie vogliamo mettere in sicurezza gli ospedali e l’intero sistema, perché ci aspettano tre mesi invernali molto difficili. Questo significa che dobbiamo essere in grado di auto-disciplinarci, anche se credo che l’Italia risponderà che viene prima la salute e poi il business, perché senza la vita non c’è alcun business”.

il ministro Boccia
il ministro Boccia

Lo stesso Ministro, ha anche affermato che, nelle giornata di domani, è previsto un incontro, insieme al ministro Speranza, al commissario Arcuri e al capo della protezione civile Borrelli,  per varare il definitivo piano vaccini.

Lo stesso Boccia ha affermato anche, che almeno dal suo punto di vista e in merito a quelli che sono i numeri riscontrati, la differenziazione dell’ Italia in zone, ha funzionato ed ha aggiunto: “Mi auguro che la stagione dei negazionisti sia cancellata per sempre, non ci sono più 65 mila italiani e spero che le decisioni, le prenderemo anche insieme all’opposizione”

Guido Rasi in merito ai tempi di approvazione

In merito ai tempi di approvazione della stessa Agenzia europea per i medicinali, stando  a quanto afferma Guido Rasi, ex direttore esecutivo dell’ agenzia stessa,  “Il previsto passaggio alla Commissione europea per l’approvazione definitiva al vaccino anti-Covid Pfizer-BionTech potrebbe avvenire con tutta probabilità entro 48 ore dal via libera dell’Ema, e dunque già il 26 o 27 dicembre se la stessa agenzia, si pronuncerà prima di Natale”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here