Oroscopo di fine mese, dal 25 al 31 marzo arriva una dura lezione: l’apparenza perde davanti l’originalità!

Oroscopo di fine mese, le previsioni e i Transiti parlano chiaro: da una parte i perdenti, e dall’altra segni che splendono di luce propria!

Non ci vuole un saggio per conoscere questa perla di verità, cioè che l’apparenza è destinata a soccombere rispetto la caratteristica dell’originalità che rende unico e speciale chi la possiede. Ma c’è qualcosa in più che non può sfuggire. Accade qualcosa che è destinato a stravolgere tutto: quando anche i Transiti vertono sulla stessa direzione, è necessario interpretare l’Universo in un certo modo! Specie se si vogliono ottenere delle risposte. Secondo l’Oroscopo di fine mese arrivano delle sorprese inedite… per alcuni gradite, ma per altri è l’inizio della… catastrofe in terra!

Oroscopo di fine mese cosa dicono i Transiti più importanti
Stelle e Transiti, come si conclude il mese di marzo: sorprese inaspettate! – Formatonews.it

Arrivano grosse soddisfazioni per chi ha saputo fronteggiare i dilemmi del periodo. Forza e coraggio sono solo due degli ingredienti necessari per esser pronti alle previsioni dell’Oroscopo dal 25. Non ci sono molti movimenti, ma quelli che si concretizzano nel cielo dello Zodiaco, sono abbastanza potenti ed intensi da modificare in maniera consistente le sorti del momento.

[ADISNERTER AMP]

Allo sbocciare delle Primavera, scoccano nuove scintille. Non si tratta solo di amori, ma di “insight”, cioè di illuminazioni improvvise che disvelano l’essenza delle cose. Dal mese di marzo tutto è possibile, perché si avanza nella direzione dei propri sogni. Come?

Si inizia sotto la potenza dell’apparenza, la Luna piena in Bilancia è quel Transito che conferisce l’Energia che dà peso alla forma. L’immagine conta, può esser tutto in alcuni contesti, ma è una condizione destinata ad avere una durata di tempo effimera.

Per cui in questo momento, va bene concentrarsi su “come si appare”, ma fino ad un certo punto. Perché subentra presto quella condizione che genera più sorpresa all’animo, quella in cui ci si guarda in un riflesso ci si interroga su “Chi sono io”. Ecco che la risposta è destinata a far crollare qualcuno, e a far risorgere altri. La risposta è nel prossimo Transito.

Oroscopo di fine mese, la risposta è solo una: consapevolezza di sé!

Subentra la nuda verità: “Chi sono io?” Per molti un banale interrogativo, ma per tanti è sintomo di crisi. C’è chi non ha trovato ancora la propria dimensione. Allora, il Sestile Venere-Urano porta l’Astro dell’amore con quello della metamorfosi a dialogare in una dimensione: quello dell’immaginazione che costruisce, che risolleva e dà sfogo all’originalità di ognuno. E’ il momento per porre le radici che divengono i ponti dell’autorealizzazione! Ecco chi reagisce meglio, e chi invece è destinato a prendersi una dura pausa, da sé stesso.

Oroscopo di fine mese le migliori previsioni
Stelle e Transiti, come si conclude il mese di marzo: sorprese inaspettate! – Formatonews.it

Oroscopo di fine mese, fuori la Triade vincente, che geni!

Sagittario, Scorpione e Vergine sono in piena ripresa, nessuno può batterli in quanto originalità! Sono i segni che più tra tutti riescono ad essere sé stessi, senza filtri e censure. Nessuno è “sui generis” come il segno di fuoco, allo stesso modo solo il segno d’acqua sa essere così speciale, ed infine il segno di terra è il più trasparente delle Zodiaco, e ne va fiero! Si tratta di personalità vere e per questo spesso si scontrano con chi attua marchingegni. Consiglio? Sfidare il più possibile la sorte, è il momento di osare e conquistare!

Segue un quintetto di abili strateghi, ma si può fare di più!

Leone, Bilancia, Ariete, Pesci e Aquario, una bella ondata di energia aiuta anche gli strateghi. Diciamo che sono tra coloro i quali si trovano più in difficoltà, complici Transiti ai quali non sono molto pronti. Alcuni di loro sono spontanei altri più controllati, ma è vero che tutti i cinque sono soliti a porre in essere strategie pur di ottenere ciò che desiderano. Consiglio? In questo momento è meglio lasciarsi andare e non temere il fallimento. Bisogna agire e accettare le conseguenze: anche un fallimento costruisce l’essenza di ognuno, e fortifica!

Concludiamo con un quartetto di sfigati, chi semina veleno raccoglie… tossicità!

Capricorno, Cancro, Gemelli e Toro, una disfatta nel vero senso della parola. Non tutti e quattro hanno seminato “zizania”, ma hanno finito per condividere negatività. Infatti, molti di loro non riescono a spiegarsi il perché di un destino tanto nefasto, anche se alla fine dei conti sono stati poco collaborativi con le Stelle, e lo sanno molto bene. Basta stratagemmi, i veri vincenti sono le personalità che mettono davanti il cuore, non l’orgoglio. Consiglio? Queste personalità dello Zodiaco hanno bisogno di “aria nuova”. Che si tratti di luoghi o persone non importa, è bene stravolgere i propri schemi, senza voler anticipare le mosse!

Impostazioni privacy