Amazon pacco rubato? Ecco cosa si rischia

0
36

Succede spesso che si ruba un pacco Amazon. Si tratta di un furto semplici, ma con delle conseguenze davvero gravi.

Succede che quando si spediscono dei pacchi Amazon ai vari destinatari questi vengono consegnati dal corriere alla portineria. A volte i pacchi vengono anche lasciati nelle aree comuni del condominio. Questo potrebbe essere un rischio nel senso che la consegna potrebbe avere delle problematiche e non sempre arrivare all’effettivo destinatario, per la malafede di qualche persona di passaggio all’interno del condominio stesso.

Amazon pacco rubato_ Ecco cosa si rischia 2023-01-02
Amazon pacco rubato. Ecco cosa si rischia
(pixabay.com)

Attenzione dato che l’articolo 624 del Codice penale, prevede per un furto del genere, ossia sottrarre un pacco che non è destinato alla persona che lo sottrae, una reclusione che va da un periodo da 6 mesi a 3 anni, oltre al pagamento della multa che può andare da 154 euro a 516 euro. Occhi aperti quando vediamo un pacco all’interno del nostro condominio e accertiamoci che sia stato consegnato all’effettiva persona. In caso contrario rischierebbe un furto.

Che cosa si rischia

Il Codice penale fa una vera e propria distinzione tra quello che è il furto nei luoghi di privata dimora, che viene punito con la reclusione da 1 anno a 6 anni e invece una multa che va inflitta e che oscilla da 927 euro a 1.500 euro. Si tratta dell’articolo 624 bis del Codice penale. Il tutto si applica anche al furto con strappo, significa che l’oggetto rubato viene sottratto con forza dalle mani del proprietario.  In realtà, l’articolo 624 bis del Codice penale definisce non solo la privata dimora in sé, ma anche una sua parte o le sue pertinenze. Parliamo della sentenza 48916/2022 della corte di Cassazione, in merito al tentativo di furto di un pacco proprio dalla portineria condominiale. A questo punto il Tribunale non aveva convalidato l’arresto del colpevole, ai sensi dell’articolo 624 del Codice penale. Il motivo è che la portineria non risulta essere un luogo di privata dimora, e quindi a questo punto il colpevole avrebbe rischiato una pena inferiore.

una reclusione che va da un periodo da 6 mesi a 3 anni2023-01-02
Una reclusione che va da un periodo da sei mesi a tre anni
(pixabay.com)

La Cassazione ha ribaltato il tutto stabilendo che la portineria condominiale deve essere considerata un luogo di privata dimora. Si tratta di un furto avvenuto nelle aree condominiali. Attenzione dato che esiste un ulteriore aspetto da precisare ossia l’arresto in flagranza. Quest’ultimo viene disciplinato dall’articolo 380 del Codice di procedura penale. La polizia giudiziaria può procedere immediatamente all’arresto. Di conseguenza chi ruba un pacco Amazon rischia di essere immediatamente arrestato. Questo è un chiarimento davvero importante, anche perché il furto dei pacchi può avvenire proprio in questi luoghi. Cosa fondamentale è il tracciamento dei pacchi attuato da Amazon che aiuto molto a monitorare i pacchi e quindi a capire se è avvenuto un furto. Sottrarre illegalmente i pacchi in spedizione dai questi luoghi che abbiamo menzionato è possibile soltanto per i lavoratori. Per loro si applica la disciplina del furto e in aggiunta anche dei pesanti provvedimenti che vengono stabiliti proprio da Amazon. Succede infatti che la Amazon stessa conduca delle indagini interne se ci sono dei sospetti circa dei dipendenti e in caso di questi sospetti verificati sarebbe autorizzata a  licenziare immediatamente.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here