Glutei perfetti in casa in 4 mosse, ecco come

0
115

Siamo arrivati a settembre ed è venuto il momento di tornare in palestra: ecco 4 esercizi perfetti per i glutei, da svolgere comodamente a casa.

L’estate è ufficialmente finita, il mese di settembre è iniziato ed è venuto il momento di tornare ad allenarsi – che sia in palestra oppure a casa. La stagione invernale rappresenta il momento perfetto per rimettersi in sesto e preparare il corpo alla prova costume del 2023. Abbandonate quindi gli sgarri continui tra fritture di pesce, gelati e granite, per tornare ad un’alimentazione sana, ricca di frutta, verdura e tanta tanta acqua.

Glutei perfetti in 4 mosse (Pexels)
Glutei perfetti in 4 mosse (Pexels)

Ogni muscolo del corpo avrà bisogno di un work-out specifico, ma in questa sede parleremo esclusivamente dei glutei. Si tratta infatti di una delle parte più importanti del nostro corpo, principale responsabile della gran parte dei movimenti. Inoltre, i glutei scolpiti aiutano ad aumentare l’autostima sia nelle donne che negli uomini; è venuto quindi il momento di allenarlo come si deve. Nella vostra scheda non devono mai mancare quattro esercizi fondamentali.

Glutei perfetti in 4 semplici mosse!

  • Step

Il procedimento è molto semplice: dovete semplicemente procurarvi uno step (acquistabile anche online) e sollevarvi prima con una gamba e poi con l’altra, come se stesse salendo le scale. Il numero di ripetizioni dipende ovviamente dalla vostra forma fisica: per i novellini consigliamo 15 ripetizioni per gamba per 3 serie; mentre per gli esperti consigliamo di eseguire l’esercizio per 1m, sempre per 3 serie.

  • Slanci laterali

Gli slanci laterali vi aiuteranno a sviluppare la parte esterna del gluteo e delle gambe; procuratevi quindi un elastico e sdraiatevi di lato. A questo punto, non dovete fare altro che sollevare la gamba, utilizzando l’elastico – infilato tra le gambe – per rendere l’esercizio più difficile. Consigliamo 15 ripetizioni per 3 serie.

Glutei - Squat (Pexels)
Glutei – Squat (Pexels)
  • Squat

Parliamo di un esercizio molto conosciuto, fondamentale per la resistenza e forza del gluteo. Divaricate le gambe e puntate le punte dei piedi leggermente verso l’esterno, dopodiché scendete mantenendo i glutei contratti. Nell’eventualità in cui conosciate bene l’esercizio, potete renderlo più difficile tenendo un peso tra le mani.

  • Ponte glutei

Ultimo esercizio, ma altrettanto fondamentale: sdraiatevi a pancia in su e piegate le gambe, puntando bene i piedi al pavimento. A questo punto, tirate su il bacino mantenendo glutei e addome contratti. Ripetete il movimento per 15 volte, eseguendolo per 3 serie.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here