Gatto: così puoi stare tranquillo

0
40

Gatto, come eliminare l’odore di pipì: ecco il trucco per evitare di sentire la scia a livello odorifero dell’urina dell’animale.

Insieme ai cani, i gatti sono tra gli animali domestici più comuni; sono molte le famiglie che ne hanno uno in casa e di cui si prendono cura. Oltre questo, può capitare che in vari quartieri ci siano tantissimi gatti, pronti a fare spola tra una casa e l’altra, specie con balconi, terrazzi e giardini raggiungibili.

gatto eliminare odore pipì
Come eliminare l’odore della pipì di gatto: ecco qualche trucco (foto: Pixabay).

Può dunque succedere che i vari gatti di strada orinino nei dintorni del nostro appartamento; come fare per eliminare l’odore, sgradevole, di pipì di gatto? Ecco il trucco da poter utilizzare.

Gatto, come eliminare l’odore di pipì: ecco il trucco

Per prima cosa, si può procedere col coprire le zone ‘colpite’ dalla pipì del gatto con  della carta assorbente da cucina, in modo tale da assorbire e far sì che il suolo si asciughi, sempre ovviamente non si sia già asciugata da sola.

Una volta che la zona è asciutta, possiamo lavare la superficie interessata con un prodotto detergente, realizzato magari con un composto fatto da acqua ossigenata, bicarbonato di sodio e qualche goccia di sapone liquido per i piatti.

La miscela sarà utile per smacchiare e igienizzare, in maniera molto rapida e veloce. In alternativa, se invece volete utilizzare un composto tutto naturale, allora aceto, limone e bicarbonato fanno davvero al caso vostro.

gatto eliminare odore pipì
I modi per pulire la pipì di gatto (foto: Pixabay).

Come  ben noto, questi tre prodotti sono sempre degli ottimi alleati quando si tratta di pulire, anche perché riescono a dare, oltre che a disinfettare, anche un buon odore alla superficie pulita. Una volta diluiti in acqua e amalgamati bene, possono essere passati sulla superficie con un panno, dando effetti davvero incredibili.

Nel caso si abbia un gatto in casa, che magari può delle volte fare la pipì fuori dalla lettiera, è bene tenere sempre quest’ultima pulita, così che il gatto non la eviti; per rimuovere gli odori più forti possiamo poi utilizzare scorze degli agrumi o oli essenziali nei dintorni della zona.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here