Dieta: come funziona quella dei tre giorni per sgonfiarsi

0
309

L’estate si avvicina, così come le giornate passate in costume: vediamo insieme la dieta da seguire per eliminare il gonfiore addominale.

Prima di tutto ci teniamo a sottolineare che questa tipologia di diete, concentrate in 3-5 giorni, sono riservate a coloro che più che perdere peso, devono perdere liquidi in eccesso. Capita spesso infatti che – in seguito a periodi di vacanza oppure settimane più libere dal punto di vista alimentare – si acquisti qualche chiletto in più. In questo caso, parliamo semplicemente di una ritenzione di liquidi e di una necessita di depurare l’organismo dalla quantità eccessiva di tossine e cibi grassi.

Dieta dei 3 giorni: ecco come sgonfiarsi velocemente (Pixabay)
Dieta dei 3 giorni: ecco come sgonfiarsi velocemente (Pixabay)

A fronte di questo, se invece il vostro obiettivo risulta più considerevole, consigliamo di rivolgersi ad una nutrizionista. Maggiore sarà il peso da perdere, più a lungo durerà il periodo di dieta. Per cui, diffidate di tutti coloro che vi promettono di perdere 10kg in una settimana. In questo caso infatti, parleremo semplicemente di una dieta perfetta per depurare l’organismo e alleviare il senso di gonfiore, tornando a sfoggiare una scultorea pancia piatta. Vediamo insieme i dettagli.

Dieta: sgonfiare la pancia in 3 giorni è possibile?

In primo luogo, ricordiamoci che il successo di qualsiasi dieta dipende dal deficit calorico: assumiamo meno calorie di quante ne consumiamo. Per questo motivo, la dieta dei tre giorni prevede una diminuzione consistente di carboidrati e la predilezione per farine integrali, ricche di fibre e vitamine. Ovviamente, andranno eliminati cibi grassi, lavorati, zuccheri e dolci, ma anche bevande, alcolici e carni rosse. Vediamo ora un menù tipo.

Partiamo quindi dal pasto più importante della giornata: la colazione. In questo caso, consigliamo il consumo di 3/4 fette biscottate integrali con un filo di marmellata e caffelatte, oppure yogurt magro con frutta e cereali integrali e una bella spremuta. In generale, all’interno della vostra colazione dovranno essere incluse proteine e vitamine, utili per affrontare correttamente la giornata. Solo per questi tre giorni di dieta, sconsigliamo lo spuntino di metà mattinata.

Dieta: ecco come sgonfiare la pancia (Pixabay)
Dieta: ecco come sgonfiare la pancia (Pixabay)

Per il pranzo, ricordatevi di evitare il consumo di carboidrati raffinati. Cosa fare quindi? Potete prepararvi un’ottima insalata di farro, pomodorini e tonno; pasta integrale al pomodoro (senza esagerare con quantità e condimenti), ma anche più semplicemente del petto di pollo con una buona dose di verdura. Soprattutto nei giorni di dieta infatti, consigliamo di aumentare la quantità di verdura assunta, in modo da raggiungere prima il senso di sazietà ed evitare di abbuffarsi di alimenti più sostanziosi.

Infine, per cena potete prepararvi una zuppa di legumi, oppure una vellutata di verdure accompagnata da crostini integrali. Ricordatevi inoltre che la prima regola delle diete detox risiede nell’assunzione di liquidi, per questo motivo risulta utile bere almeno 2l di acqua e magari spezzare il pomeriggio con una bella tisana disintossicante oppure un buon tè verde. Se aggiungete un po’ di esercizio fisico oppure una bella passeggiata di almeno 30 minuti, i risultati appariranno molto più evidenti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here