Borse fai da te: Come crearle velocemente e bellissime

Vediamo insieme come possiamo creare delle bellissime borse in maniera veloce ed in modalità “fai da te” , stupendo chiunque le veda…

Borse fai da te: Come crearle velocemente e bellissime
Borse fai da te: Come crearle velocemente e bellissime

A tutti noi piace avere un dettaglio molto particolare che siamo stati noi stessi a creare, se riusciamo e se siamo particolarmente portati.

Ma con questa sorta di tutorial avremmo modo di creare una borsa alla moda che tutti possiamo realizzare e dove tutti ci faranno dei complimenti.

[ADISNERTER AMP]

LEGGI ANCHE —> Metabolismo: come riattivarlo in modo facile e naturale

Iniziamo a vedere quali materiali possiamo utilizzare e come possono venire le nostre borse homemade!

Borsa fai da te: risultato assicurato

Ma cosa volete realizzare? Partendo da un semplice modello possiamo realizzare una shopper, una borsa, o anche uno zainetto.

Dobbiamo trovare quindi i materiali che maggiormente ci piacciono e se sono di riciclo direttamente da quello che abbiamo in casa ancora meglio.

Possiamo infatti creare una bellissima shopper partendo come base da alcune magliette che non utilizziamo più ma che hanno uno stampa che ci piace.

LEGGI ANCHE —> Test: 1 minuto e conosci i tuoi sentimenti profondi

Possiamo anche ritagliare parti di jeans e con questo cucirci sopra delle tasche, o fare la vera e propria base del nostro progetto.

Ci possono servire però anche bottoni, anelli di legno e cerniere che in questo caso possiamo trovare molto facilmente in negozio o nei vari mercati rionali, che ci serviranno per chiudere la borsa ed abbellirla.

Dobbiamo aggiungere poi se vogliamo anche del materiale da utilizzare come imbottitura, se non siamo capaci di fare noi il cartamodello della borsa possiamo trovarne veramente tantissimi sul web.

Borse fai da te: Come crearle velocemente e bellissime
Borse fai da te: Come crearle velocemente e bellissime

Per la cucitura sarebbe consigliabile farla a macchina, perchè così è nettamente più resistente rispetto a quella fatta a mano, ma possiamo procedere anche in questo secondo modo, facendo dei punti molto stretti.

La cosa principale è dare sfogo alla nostra creatività e voglia di progettare qualcosa che ci renderà immediatamente più felici, e siamo certi che amiche e colleghe vi chiederanno dove l’avete comprata, e sicuramente una volta che confesserete di averla fatta voi ve ne chiederanno una anche loro.

Alessandro Righi

Impostazioni privacy