Sergio Assisi smascherato: “Vi rivelo perché ho accettato”

0
79

Sergio Assisi dopo essere stato smascherato ha rivelato perché ha accettato di partecipare alla trasmissione di Rai 1, Il cantante mascherato

Sergio Assisi smascherato: "Vi rivelo perché ho accettato"
Sergio Assisi smascherato: “Vi rivelo perché ho accettato” (web)

Il cantante mascherato è un programma di Rai 1 dal grande seguito di pubblico. Protagonisti di questa trasmissione sono personaggi famosi che vestono delle maschere molto particolari. Indossando questi travestimenti, il tentativo dei vip che prendono parte al programma è quello di cantare camuffando la propria voce e dunque riuscire a non essere scoperti puntata dopo puntata. Tra i concorrenti dell’edizione in onda in queste settimane, vi è Sergio Assisi.

L’attore, vestendo la maschera del gatto, si è fermato alla puntata di venerdì scorso. A quel punto, è stato smascherato rivelando ai telespettatori l’identità che si celava dentro il camuffamento del felino. Ebbene ora l’attore ha rivelato il motivo che lo ha spinto ad accettare di partecipare al programma. “Ho accettato per regalare sorrisi“.

LEGGI ANCHE —> Arisa si sposa, la data è già fissata: i dettagli del matrimonio con Andrea Di Carlo

LEGGI ANCHE —> GF Vip, Antonella Elia contro Samantha De Grenet “Prima o poi la pagherai”

Sergio Assisi a Il cantante mascherato: “Ho accettato per regalare sorrisi”

Sergio Assisi smascherato: "Vi rivelo perché ho accettato"
Sergio Assisi smascherato: “Vi rivelo perché ho accettato” (web)

Sergio quindi ha proseguito. “Ho accettato perché in questo momento gli artisti hanno una missione, quella di regalare sorrisi in un momento in cui sembra che l’essenziale siano solo il cibo e gli acquisti online. Ma alle persone piace vedere i film, la tv. Non si può vivere senza musica, arte e bellezza. Sarebbe sopravvivenza non vita“.

Assisi poi ha dichiarato che la scelta di indossare la maschera del gatto non è stata sua, ma che ha condiviso questa decisione, aggiungendo. “Per me è stato semplice cambiare“.

Infine Assisi ha dichiarato. “Per me è stato abbastanza semplice cambiare e far credere ai giurati cose diverse, è proprio dello spirito del gioco. Non mi riguardo mai quando faccio qualche lavoro, lo lascio agli altri“.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here