Sicuro di non essere spiato? Cinque modi per evitare il tracciamento sul tuo smartphone

La sicurezza dei tuoi dati deve essere una tua priorità. Ma se vuoi evitare il tracciamento del tuo smartphone devi fare in questo modo.

L’epoca che stiamo attraversando in questi anni è senza dubbio unica e inimitabile per quanto riguarda il mondo della tecnologia. Chi non è in possesso di almeno uno smartphone o di un pc? Si tratta di strumenti tecnologici e avanzati, che però ci fanno esporre a dei rischi.

Cinque modi per evitare il tracciamento sul tuo smartphone
Proteggiti dai rischi per la tua sicurezza – formatonews.it

Questo per soprattutto per via del ruolo del digitale e di internet e degli usi sbagliati da parte delle organizzazioni criminali. È bene sapere infatti che la sicurezza degli utenti è sempre esposta a rischi. Ecco perché vogliamo mostrarti quelli che sono i cinque modi per evitare il tracciamento del tuo smartphone.

Segui questi consigli e resterai al sicuro

[ADISNERTER AMP]

Il tracciamento dello smartphone è in realtà una funzionalità particolarmente utile per il nostro telefonino. Questa ci permette infatti di individuare il nostro smartphone in caso di smarrimento o furto. Ma potrebbe essere anche un’arma a doppio taglio. Questo perché alcuni malintenzionati potrebbero approfittare delle potenzialità di questa funzionalità per individuare la nostra posizione geografica attraverso lo smartphone. Dunque ti mostriamo cinque modi per poter evitare questo pericolo e ottimizzare la sicurezza sul proprio dispositivo.

Cinque modi per evitare il tracciamento sul tuo smartphone
Segui questi consigli per la tua sicurezza – formatonews.it

Uno delle mosse più utili è quella di disattivare del tutto la localizzazione del proprio cellulare. Non serve alcuna abilità tecnica: sarà infatti sufficiente fare swipe dall’alto verso il basso e pigiare sull’icona del gps. In questo caso si potrebbe anche disattivare il tracciamento della posizione con applicazioni o siti. Si tratta di un passaggio da fare sempre ogniqualvolta viene installata una nuova applicazione. Ma non solo, perché esistono delle piattaforme apposite per contrastare i malware, gli spyware e i virus. Ma ricorda di tenere sempre aggiornato il database dell’applicazione, in modo da poter fermare anche le minacce più recenti.

Se vuoi un altro consiglio allora ti suggeriamo di non collegarti mai alle connessioni Wi-Fi pubbliche, soprattutto se non sei dotato di alcuna protezione. In questi casi è meglio utilizzare una VPN, in modo da criptare con successo la propria provenienza di navigazione. Un altro consiglio è quello di utilizzare la navigazione in incognito sul proprio browser, soprattutto quando si entra in siti non riconosciuti e pericolosi. Ricorda poi di aggiornare in maniera regolare le password dei tuoi account e dispostivi. Infine, ti consigliamo di attivare la modalità aereo. Ricorda di attivare questa opzione solo nei casi di pericolo immediato.

Impostazioni privacy