Zona Lombare: come rilassarla facilmente la mattina

0
35

La zona lombare della schiena può spesso risultare rigida e dolorante: ecco come rilassare i muscoli e godere dei benefici dello stretching.

La schiena rappresenta una delle zone più delicate del corpo umano; essa infatti risente profondamente dello stress, delle ore di lavoro passate di fronte al computer, così come delle lunghe camminate. La zona lombare ha il compito di sorreggere il corpo, pertanto – per evitare di soffrire di dolori articolari e contratture – sarebbe meglio rinforzare ed allenare la zona citata. Inoltre, lo stretching è fondamentale per prevenire eventuali disagi alla zona lombare.

Zona lombare: come rilassarla attraverso lo stretching (Gruppo San Donato)
Zona lombare: come rilassarla attraverso lo stretching (Gruppo San Donato)

Per quanto riguarda l’allenamento, sarebbe sufficiente eseguire il seguente esercizio tutti i giorni per cinque o dieci minuti: prendete due bottiglie di acqua da un litro, afferratele con le mani e – partendo dalla posizione eretta – abbassatevi portando le braccia verso il pavimento. Schiena dritta e gambe erette – questo esercizio vi permetterà di rafforzare la schiena, la zona lombare e al contempo eseguire uno stretching delle gambe. Ora, vediamo come rilassare la zona in caso di dolori o contratture lombari.

Zona lombare, rilassa i muscoli con lo stretching

Vi proponiamo un circuito di tre esercizi, eseguibile tutti i giorni appena svegli, in modo da sciogliere eventuali contratture della zona lombare. I movimenti che stiamo per esporvi non necessitano di esperienza pregressa, servono semplicemente per allungare i muscoli della schiena.

In primo luogo, stendetevi supini e portate le ginocchia al petto; rimanete in posizione per circa 20 secondi, dopodiché ripetete l’esercizio per due o tre volte. Ricordatevi di non sforzare i muscoli della schiena, non serve necessariamente toccare il torace con le gambe – l’obbiettivo è semplicemente quello di rilassare il muscolo.

Dolori e contratture lombari? Ecco cosa devi fare (Dott. Francesco Fanottoli)
Dolori e contratture lombari? Ecco cosa devi fare (Dott. Francesco Fanottoli)

Il secondo esercizio è altrettanto semplice: prendete il tappetino e posizionatevi a carponi, dopodiché incurvate la schiena (prima verso l’alto, poi verso il basso) eseguendo una profonda respirazione. Questo esercizio è perfetto anche per allungare i muscoli dell’addome e rafforzare spalle e trapezio.

Infine, stendetevi nuovamente supini, aprite le braccia e portate una gamba da un lato, cercando di poggiare il ginocchio sul pavimento. Questo esercizio porterà ad una torsione della schiena, favorendo lo sviluppo della mobilità. Eseguite l’esercizio prima da un lato e poi dall’altro, rimanendo in posizione per circa 20 secondi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here