Congedo parentale: cambia tutto ecco la bella notizia

0
294

Congedo Parentale: il Governo ha da poco approvato un nuovo decreto legislativo che permetterà ai genitori di aumentare il periodo per richiedere l’indennizzo. Scopriamo nel dettaglio tutte le novità sull’argomento e come funziona.  

Finalmente una buona notizia per le famiglie italiane, poco fa è stato approvato un nuovo schema decreto legislativo. Questo innalzerà l’età del figlio per cui si poterà chiedere il congedo parentale indennizzato. Ma non solo anche il periodo complessivo totale non sarà più come prima.

congedo parentale nuova legge Governo
Congedo parentale: ecco la nuova legge emanata dal Governo (pixabay)

Il Governo ha deciso di approvare un nuovo decreto legislativo che farà piacere a moltissimi genitori, stiamo parlando del congedo parentale coperto da indennità, questo aumenterà da 6 a 9 mesi. Ricordiamo che l’età del figlio per cui si può fare richiesta è dai 6 ai 12 anni, questo vale anche per i figli affidatari.

Il comunicato è stato pubblicato dal ministero del Lavoro e delle Politiche sociali e riguarda l’equilibri tra attività professionale e vita familiare per tutti quei genitori che desiderano passare più tempo con i loro figli.

L’indennità della retribuzione è del 30% ed è valida per tre mesi per ciascun genitore in un periodo complessivo pari a sei mesi. Ora con il nuovo decreto sono stati aggiunti altri tre mesi trasferibili tra i genitori e fruibili tra loro.

Ma andiamo a scoprire più nel dettaglio come funziona.

Congedo parentale: ecco il nuovo decreto

Come dicevamo il Governo ha emanato un nuovo decreto legislativo che permetterà ai genitori di aumentare il periodo del Congedo parentale da 6 a 9 mesi.

Ma non è finita qui, i genitori con figli con età compresa fino ai 12 anni, avranno la possibilità di usufruire al lavoro agile. Questo vale sia per il lavoro pubblico che per quello privato, ovviamente questa priorità non avrà limite nel caso in cui il figlio fosse affetto da disabilità.

congedo parentale nuova legge Governo
Congedo parentale: ecco la nuova legge emanata dal Governo (pixabay)

Le novità proseguono, infatti è stato approvato anche un secondo schema legislativo dal parlamento europeo e dal consiglio.

Questo è riferito alle condizioni di lavoro trasparenti e prevedibili e ha lo scopo di migliorare le condizioni lavorative in termini di trasparenza estendendo il campo di applicazione anche ai lavoratori con contratti non standard.

Voi cosa ne pensate?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here