Nervoso e stressato? Mangia questi alimenti e rimarrai senza parole per il risultato

0
418

Quando si è molto nervosi si dovrebbero mangiare questi alimenti. Siete curiosi di scoprire, insieme a noi, quali sono?

Capita a tutti noi di vivere un periodo molto stressante e spesso cerchiamo conforto mangiando qualcosa. Il primo cibo a cui si pensa è senza dubbio il cioccolato, ma ci si butta anche sui dolci in generale o sulle patatine.

Questi alimenti sono ricchi sia pieni di zuccheri che di grassi e per cercare di non abbuffarti di questi cibi, quando si è molto giù, si dovrebbe cercare di mangiarne alcuni che più sani.

Stress: alimenti che lo combattono
Stress: alimenti che lo combattono (Pixabay)

Infatti, si avrebbe più bisogno di assumere quei cibi che aiutano ad aumentare gli ormoni, abbassare la pressione sanguigna. Ed inoltre, che aiutino ad equilibrare l’umore e a rilassare il corpo.

Di seguito andiamo a scoprire gli alimenti giusti che potremmo assumere quando siamo molto stressati.

Stress: alimenti che lo combattono

Il peperoncino aiuta a ridurre il cortisolo nel sangue, o meglio conosciuto come l’ormone dello stress. Anche il pomodoro ha lo stesso effetto, ovvero riduce il cortisolo. Ma allo stesso tempo contiene anche il licopene, ossia una sostanza che ha il potere di ridurre la depressione e previene sia i coaguli di sangue che le infiammazioni.

Un altro alimento che possiamo mangiare sono gli spinaci: infatti, mangiando le loro foglie il corpo riesce a produrre seratonina e dopamina, che regola anche l’umore.

L’Avocado, invece, contiene fra l’altro 20 nutrienti essenziali per la nostra salute, come il potassio, la Vitamina E e l’acido folico. E regola anche i livelli di zucchero nel sangue.

Il cioccolato fondente: è molto efficace quando si sentiamo stressati, ma deve essere necessariamente fondente. E’ molto importante è che contenga almeno il 70% di cacao.

Stress: alimenti che lo combattono
Il pomodoro e i peperoncini servono per ridurre lo stress (Pixabay)

Un altro cibo da mangiare sono le noci, che hanno il potere di ridurre la noradrenalina, ossia un ormone che stimolano sia l’ansia che l’irritabilità.

Le patate dolci, invece, sono piene di L- Triptofano, ovvero un aminoacido che il corpo riesce a convertire in seratonina.

I semi di sesamo, quando si è molto in ansia o stressato, sono degli ottimi alleati e possono essere assunti sia tostati che crudi.

Cosa ne pensate di questo articolo? Vi è stato utile?