Gianluca Galeazzi: tutto sul figlio di Giampiero

0
777

Gianluca Galeazzi, chi è il figlio del noto giornalista sportivo Giampiero Galeazzi, recentemente scomparso.

giampiero galeazzi figlio
Conoscete il figlio di Giampiero Galeazzi, compianto giornalista sportivo?

Solamente nelle ultime ore gli sportivi di tutta Italia hanno pianto la morte di Giampiero Galeazzi, storico giornalista sportivo Rai che tante volte ha dato voce a varie emozioni sportive.

Sia la Rai che tutto il mondo del Calcio (compreso il CT Mancini, in diretta) hanno voluto salutare uno dei giornalisti più apprezzati di tutti i tempi. Giampiero ha fatto la storia: ma conoscete suo figlio? Ecco chi è.

Gianluca Galeazzi, il figlio del compianto Giampiero

Classe ’75, Gianluca è il primogenito di Giampiero, che ha avuto anche un’altra figlia, Susanna Galeazzi (nata nel 1978); entrambi i figli hanno seguito le orme del padre, con Gianluca iscritto all’ordine regionale del Lazio dal 2007.

Dal papà Gianluca ha eredito anche la passione per lo sport, dominante nel corso della sua carriera; tra le collaborazioni importanti è da sottolineare quella con l’emittente televisiva La7.

Così come il padre (tanto che non si ha quasi nessuna informazione sulla madre Laura, storica moglie di Galeazzi), è riservatissimo, tanto da essere quasi assente dal mondo social.

Di lui si sa che è un grande amante dello sport in generale (del Calcio come del Tennis); l’affetto di tutti dopo la recentissima morte del padre gli ha sicuramente però fatto piacere, ed è arrivato dritto a tutta la famiglia, a cui è molto legato.

giampiero galeazzi figlio
Gianlunca insieme alla sua famiglia.

Leggi anche –> Bianca Guaccero: sono fidanzata, ecco quando lo vedrete

Gianluca ha un bel rapporto con la sorella Susanna, che è invece un volto noto ben noto del TG5; il suo curriculum vanta anche collaborazioni con Sky e con L’Espresso.

Leggi anche –> Federica Nargi: super sensuale su Instagram, lascia senza fiato!

Giampiero si è spento a 75 anni, secondo quanto emerge, dopo una lunga lotta con la malattia; il suo ricordo però pare rimarrà vivo nel mondo del giornalismo sportivo italiano.