Patente: quanti punti hai? Ecco come verificare

0
101

Patente, quanti punti hai o quanti punti ti sono rimasti? Ecco come verificare ogni dettaglio sul proprio titolo di guida.

punti patente
Come controllare i punti sulla patente? (foto: Pixabay).

Molto spesso, infrangendo il Codice della strada, oltre che a pagare multe più o meno salate si perdono anche dei punti sulla propria patente; in molti non sono però al corrente di quanti punti effettivamente abbiano o quanti gliene siano rimasti.

Come verificare quindi i punti del proprio titolo di guida? Alcune novità a riguardo arrivano direttamente dal nuovo decreto Infrastrutture recentemente varato dal governo.

Punti sulla patente, come verificare quanti ne sono rimasti

Inizialmente, una volta ottenuta la patente, il guidatore in questione è in possesso di 20 punti, che rimangono inalterati qualora non si commettano infrazioni e possono arrivare fino a 30 se si tiene un comportamento corretto; nel corso del tempo però, può capitare di fare qualche errore e di perdere dunque dei punti, tanti o pochi a seconda del tipo di infrazione.

Come fare però per capire effettivamente quanti punti sono rimasti? A riguardo, non arriva nessuna comunicazione e dunque spetta direttamente al conducente verificare costantemente (specie dopo le infrazioni) il suo “saldo” punti.

Per farlo basta accedere al Portale dell’automobilista, su cui si può registrare accedendo col Spid. Per chi non volesse optare per questa opzione, c’è la più classica modalità  telefonica; ad indicarla lo Portale dell’automobilista, che offre tutti i dettagli sul servizio automatico disponibile  24 ore su 24, al costo di una normale telefonata.

punti patente
Tutto sui punti della patente (foto: Pixabay).

Leggi anche –> Test personalità: il modo in cui tieni il cellulare svela il tuo lato nascosto

Nel caso vengano persi tutti i punti, come facilmente intuibile, la patente sarà annullata e verrà ritirata. Fortunatamente, c’è anche la possibilità di recuperare i punti persi, senza dover necessariamente arrivare ad una situazione tanto drastica.

Leggi anche –> Nek: dopo il gravissimo incidente alla mano, ecco come sta oggi

I punti possono essere recuperati frequentando un corso di guida, oppure non commettere infrazioni per i successivi due anni dall’ultima volta in cui qualche punto è stato decurtato.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here