Laura Pausini rivela: “La Rai mi ha chiesto di condurre Sanremo”

0
699

Grande emozione, per la bravissima cantante Laura Pausini, candidata all’Oscar 2021, nella categoria ‘Miglior canzone originale’, con il brano ‘Io si/seen’, colonna sonora del film Netflix , ‘La vita davanti a se’,  di Edoardo Ponti, protagonista Sophia Loren.

Laura Pausini, ancora non riesce a crederci, la nomination agli Oscar, arriva a due settimane, dalla vittoria del suo primo Golden Globe, nella stessa categoria.

Laura Pausini rivela : ” La Rai mi ha chiesto di condurre Sanremo”

Con la schiettezza che la contraddistingue, la Pausini, confessa, nella sua prima conferenza, dopo la nomination agli Oscar: ” Mi sento orgogliosa di di essere italiana e di vivere questo momento con voi. Sono felice ma è una gioia contrastante con le difficoltà che stiamo vivendo, è tutto cosi’ grande in un momento in cui io mi sento fragile…”

LEGGI ANCHE–>L’eredità: il concorrente commette un errore clamoroso

E’ un turbinio di emozioni la Pausini, la quale, non riesce a nascondere l’emozione che sta provando, a 28 anni dalla vincita del suo primo Sanremo, essere candidata all’Oscar, è sicuramente un premio importante, che va ad arricchire una carriera strepitosa, fatta di dischi di platino, tour negli stadi con migliaia di persone, canzoni tradotte in varie lingue, insomma un successo mondiale.

In tutto questo, la forza della Pausini, è quella di essere rimasta una ragazza umile, che ancora si emoziona davanti al fedelissimo pubblico, che la segue da anni.

Alla domanda, a chi dedica la nomination e l’eventuale vittoria, la cantante non ha dubbi: ” Dedico questa nomination, e se vincerò l’Oscar pure quello, al mio babbo, perchè ho cominciato con lui. Perchè è lui che mi ha insegnato tutto e ha aspettato che fossi io a chiedergli di cantare…”

LEGGI ANCHE–

Durante la conferenza, la Pausini, fa una confessione, su una richiesta pervenuta nel passato, da parte della Rai: ” La Rai mi aveva chiesto in passato di condurre Sanremo, ma non mi sentivo pronta. Potrei farlo con Paola Cortellesi in un momento diverso da questo, nel caso in cui dovessimo avere tempo e voglia di divertirci. Finora non ho accettato perchè non mi sento in grado di reggere una cosa del genere. Sicuramente non farei la direzione artistica, sono ‘plagiabile’, ho le mie preferenze, metterei solo i miei amici.”

Insomma appare chiaro, che se Laura Pausini, accettasse un giorno, di salire sul palco del Festival di Sanremo, lo farebbe solo, per ricoprire il ruolo della presentatrice.

Comunque sia, la cantante, ha chiarito che non è interessata a condurre Sanremo nel 2022, rivelando, che dopo il successo di  ‘Io si’, è concentrata a lavorare su un nuovo album.

Dopo il tour mondiale, la cantante si è dedicata alla famiglia, prendendosi un lungo periodo di riposo, anche a causa della pandemia in corso.

A questo punto, non rimane che aspettare il 25 Aprile, giorno in cui è stata fissata la premiazione degli Oscar, e fare il tifo per la cantante ravennate.