Zucchero: usa questo dolcificante naturale che non ha calorie

Zucchero: sostituiscilo con questo dolcificante naturale privo di calorie. È indicato anche per i diabetici. Scopri di cosa si tratta!

Zucchero, ecco una valida alternativa naturale
Zucchero, ecco una valida alternativa naturale (Pexels)

In Italia, sono tantissime le persone che, per un verso o per un altro, devono trovare una valida alternativa naturale allo zucchero. È il caso anche dei diabetici. Una malattia che si verificano quando nel sangue è presente un alta percentuale di glucosio. Gli esperti dicono che sono circa 4 milioni di persone a soffrirne. Molti tra giovani ed adulti, invece, nemmeno lo sanno!

Entro il 2030, il diabete potrebbe diventare la 4 causa di morte in Europa, lo dice l’Organizzazione Mondiale della Sanità. A tal proposito teniamo a ricordare che oltre alle dovute cure, in ambito medico, è necessaria anche un’alimentazione equilibrata e adeguata a seconda del caso. Spesso, sono proprio le abitudini sbagliate ad aggravare eventuali problemi di salute. Ecco perchè abbiamo pensato di parlarvi di un  dolcificante naturale veramente ottimo, che non tutti conoscono.

Zucchero: ecco una valida alternativa

Zucchero, ecco una valida alternativa naturale
Stevia (Pixabay)
[ADISNERTER AMP]

Un buon numero di persone già utilizza questo tipo di dolcificante naturale ricavato dalle foglie della pianta. Si sta diffondendo molto, in Italia. Molte persone già utilizzano questo dolcificante naturale nel caffè oppure nei dolci. Presenta dei vantaggi non da poco, infatti, non è calorico e l’apporto di zucchero è nullo, quindi, per i diabetici è l’ideale.

Zucchero, ecco una valida alternativa naturale
Marmellata di fragole con stevia (Pixabay)

Con la stevia si possono fare mille cose. Visto che abbiamo parlato di dolci vi proponiamo una golosissima ricetta per realizzare la marmellata di fragole, che con l’arrivo della primavera stanno arricchendo le tavole di tutti. Ecco tutto quello che vi occorre:

Ingredienti:

  • 300 g di fragole
  • 20 g di stevia

Procedimento:

Lavare bene le fragole e tagliarle a pezzettini. Frullatele con un mixer ad immersione e creare una sorta di purea. A questo punto versare il composto in una pentola ed aggiungere la stevia. Far cuocere il tutto per circa 60 minuti. Una volta che la marmellata si sarà addensata sarà pronta.

Provate anche voi a cucinare una marmellata home made poco calorica e super leggera! Ricordate, solo, di non abusarne per evitare effetti lassativi. 

Impostazioni privacy