lunedì , 10 Agosto 2020
Home » Abbigliamento moto » Guida alla scelta dei guanti da moto riscaldati Klan-e Excess Pro 3.0
guanto klan

Guida alla scelta dei guanti da moto riscaldati Klan-e Excess Pro 3.0

Introduzione Excess pro 3

Oggi parliamo di Excess Pro 3.0, il top di gamma Klan come guanti omologati e riscaldati in tre modi ovvero batteria 12 volt, 7,4 volt e poi batteria moto con ovviamente la batteria 12 volt rispetto alla a 7,4 abbiamo più potere riscaldante mentre con la 7,4 abbiamo una maggior durata guanto che mi è piaciuto perché comunque ha un bel confort interno quindi anche bello da indossare. una bella calzata molto bene indossabile migliorata rispetto ai guanti in passato perché comunque ricordiamolo è un guanto migliorato sulle protezioni delle nocche. Per questo risulta essere omologato anche sulle dita e con un grande confort.

Recensione Excess pro 3

Interessante l’allacciatura in diagonale che contraddistingue il marchio Klan e permette di avere una perfetta indossabilità e far si anche che il guanto non si scalzi o non sono scivoli leggermente verso l’estremità come è realizzato Excess pro 3.0. Allora abbiamo pelle tessuto poliestere, poi abbiamo anche la possibilità di avere il touch sul l’indice e sul pollice e poi non meno importante aspetto tessuto nighteye che ci permette di avere massima visibilità al buio vero quando viene illuminato delle vetture o di una moto diventa completamente rifrangente e si illumina perché all’interno di questo tessuto ci sono delle micro particelle di vetro. Protezione sulle nocche su e poi anche lo slider sul palmo della mano e poi altra cosa interessante abbiamo la chiusura nella parte più alta affinchè non penetri l’acqua e il freddo. Davvero un guanto molto completo dimenticavo che possiamo notare con la freccia come viene riscaldato questo guanto con delle serpentine che sono presenti nelle dita e poi anche sui polpastrelli, Quindi abbiamo praticamente la mano che è riscaldata nella parte superiore ma poi anche sulle dita anche questo è molto importante perché avere le mani fredde aumenta i tempi di reazione quindi avere la mano calda ci permette di guidare molto più sicuri e essere più pronti nell’eventualità di una manovra d’emergenza di una frenata questo non viene detto ma è molto importante. Ci sono 4 livelli di temperatur subito massima temperatura e poi abbiamo temperatura un po’ inferiore poi secondo livello e primo livello il bianco e quindi abbiamo meno potere riscaldante ma maggior durata.

Costi Excess Pro 3

Per quanto riguarda una delle cose importanti quando andiamo ad acquistare un prodotto ovviamente il prezzo per Excess pro 3.0 il prezzo è di €179,95 ovvero praticamente il prezzo di un guanto invernale perché mediamente i guanti invernali si aggirano sui 130/140 euro però in questo caso abbiamo un guanto che ci tiene caldo a questo prezzo va aggiunto il kit per poterlo collegare alla moto che viene venduto a €25. Altrimenti possiamo scegliere tra le batterie che sono da 7,4 volt oppure quelle da 12 volt e in questo caso ovviamente viene anche fornito il sistema per ricaricarle. Il prezzo è di €90 o 110 però per chi possiede anche una BMW o possiede una presa sigari sulla moto e quindi vuol collegarsi alla moto abbiamo la presa BMW. A proposito di collegamenti una cosa che è importante farvi notare è che nel collegarla abbiamo la presa in una piccola sacca. Ok però possiamo decidere nel caso di un collegamento alla moto di farlo passare all’esterno il cavo quindi davvero un guanto che è stato studiato in ogni dettaglio come del resto sono curati tutti gli altri prodotti della linea Klan. Sono davvero tanti e a proposito di prodotti il prezzo entry-level per un guanto riscaldato perfetto per la città perché poi abbiamo anche il guanto via di mezzo tra quello che abbiamo recensito e quello cittadino. Comunque i prezzi partono da €99 quindi davvero un prezzo interessante e poi altra cosa che invece vi consiglio è di considerare anche un sottogiacca soprattutto per chi è freddoloso.

Ottimi guanti riscaldati da moto

Qualità

Valida proposta per chi adora andare in moto indossando quanti riscaldati. Ottime le possibilità di usare una batteria interna o quella della moto dove possibile. L'unico neo sono i costi degli accessori. Ma cosa non si farebbe per avere le mani calde in moto?

User Rating: 3.75 ( 1 votes)