giovedì , 29 giugno 2017
Home » Bari Calcio » “Voglio riprendere la A con il Bari”

“Voglio riprendere la A con il Bari”

E’ quanto ha dichiarato questa mattina in conferenza stampa il polacco Rafal Wolski presentato dal ds del Bari, Stefano Antonelli

Sabato pomeriggio presso lo stadio comunale “ Matusa” Rafal Wolski potrebbe fare il suo esordio in campionato contro il Frosinone, squadra che in casa si fa davvero valere. Ecco le sue prime parole in maglia biancorossa. “Sono pronto a rendere Bari il mio trampolino di lancio per riconquistare la serie A e la nazionale maggiore con cui ha partecipato all’Europeo 2012. Sono arrivato a Bari per crescere, mosso dal progetto importante che questa società sta portando avanti”.

Wolski poi si è presentato come giocatore. “Sono un trequartista che può giocare da esterno destro o sinistro e da seconda punta. Gioco con entrambi i piedi, ma prediligo il destro. Da quel poco che ho visto mi rendo conto di essere arrivato in una città calorosa e in una squadra affiatata e determinata a centrare importanti obiettivi allenata da un tecnico bravo che vuole vincere. Questo è quello che voglio anch’io”.

Accanto al giocatore ex Fiorentina c’era anche il ds del Bari, Stefano Antonelli il quale ha spiegato come è scaturito l’interesse per il giocatore polacco. “L’operazione di mercato di Wolski è stata la più difficile in assoluto che ha fatto il Bari. Si andava a toccare un patrimonio importante della Fiorentina che voleva delle garanzie tecniche. Lo stesso giocatore ha deciso di scendere in B solo ed esclusivamente perché si trattava del Bari. E’ stato affascinato dalle immagini della scorsa stagione. Uno stimolo in più per lui. Senza andare nei dettagli, viste le pressioni particolari, con la Fiorentina ci siamo dati appuntamento a gennaio per esprimere quello che sarà il vero contratto con loro con la clausola del diritto di riscatto”.

 

Di Micol Tortora

Tutto su Micol Tortora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.