venerdì , 26 maggio 2017
Home » Bari Calcio » Vendita Bari, ultimatum dei Matarrese

Vendita Bari, ultimatum dei Matarrese

Entro le 13 di lunedì, il duo Montemurro – Rapullino dovranno proporre idee chiare e definitive per l’acquisto del club. Se così non fosse, il Bari calcio rimarrà nelle mani dell’attuale proprietà

 

Finalmente si muove qualcosa per quanto riguarda la trattativa per la cessione del club biancorosso dalla famiglia Matarrese al duo di imprenditori Montemurro – Rapullino. Nella serata odierna Antonio Matarrese avrebbe dato un ultimatum a Montemurro. L’ex Presidente della Figc, avrebbe chiesto espressamente agli acquirenti di presentare entro le 13 di lunedì una proposta definitiva per acquistare il club di via Torrebella. Inoltre Antonio Matarrese avrebbe espresso la volontà di avere precise indicazioni sul futuro del club chiedendo un acconto di due milioni di euro. Se la risposta dovesse essere positiva da parte del duo Montemurro – Rapullino, entro martedì mattina, le parti s’incontreranno presso lo studio dell’avvocato Trisorio Liuzzi per firmare il passaggio del club.

 

Intanto, sempre da quanto dichiarato da Antonio Matarres, martedì mattina sarà presentato alla stampa il nuovo allenatore che sarà un ex giocatore del Bari, tanto amato dai tifosi, Carmine Gautieri. Per quanto riguarda invece il mercato, entro venerdì saranno presentati almeno tre giocatori. Un portiere, un difensore ed un attaccante.

 

Di Micol Tortora

Tutto su Micol Tortora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.