mercoledì , 24 maggio 2017
Home » Bari Calcio » Un punto verso la… salvezza
ghezzal

Un punto verso la… salvezza

Il Punto sul Bari

Un punto verso la… salvezza

I biancorossi colgono a Brescia il terzo risultato utile consecutivo

Terzo risultato utile consecutivo a soli due punti dalla matematica salvezza.

E’ il responso del Bari dopo la 31 giornata di campionato. Sembra che al “Rigamonti” la squadra di Vincenzo Torrente abbia messo alle spalle il periodo di crisi nel quale era caduto pochi mesi fa e dal quale non riusciva ad uscirne. Anche il tecnico biancorosso, oltre che ai suoi ragazzi, si è detto più che soddisfatto della prestazione dei suoi ragazzi. Ora la squadra biancorossa è attesa, martedì sera al San Nicola, ad un’altra difficile partita contro il Padova. Contro i veneti sarà importante, ancora una volta, dare continuità di risultati per arrivare quanto prima ad una salvezza tranquilla.

 

COSA VA – Come era successo già sette giorni fa contro la Juve Stabia anche contro le “rondinelle” è piaciuto lo spirito di sacrificio di tutta la squadra contro un Brescia allestito per il grande salto. Tutti, o quasi, i giocatori chiamati in causa da Torrente hanno risposto presente. Speriamo possano fare la stessa cosa anche martedì contro il Padova.

 

COSA NON VA – Ancora una volta non ha convinto il giocatore – simbolo del Bari, Nicola Bellomo. Dopo un primo tempo sufficiente, nella ripresa il giocatore della Città vecchia si è andato spegnendo tanto è che Torrente l’ha poi sostituito con De Falco che ha disputato una buona gara. Fino a questo momento Bellomo sembra essere la brutta copia di quel giocatore visto ed applaudito ad inizio stagione. Speriamo possa tornare quanto prima quel Bellomo “peperino” di una volta.

 

TOP & FLOP – Tra i top da menzionare le buone prestazioni del portiere Lamanna, straordinario almeno in due occasioni e del franco – algerino Ghezzal, il quale oltre ad aver segnato una splendida rete ha aiutato i suoi compagni anche in difesa. Non pervenuti, invece, Tallo che contro il Brescia sembra aver fatto un passo indietro rispetto alla doppietta realizzata contro la Juve Stabia e di  Bellomo che non riesce proprio ad uscire dal “suo” momento di crisi. Discorso a parte merita il capitano Caputo che in tre occasioni, tutte su contropiede, ha fallito incredibilmente.

 

CONSIGLI PER IL MISTER – Deve continuare a stimolare così come sta facendo tutti i suoi ragazzi per cercare di arrivare quanto prima alla salvezza matematica.

 

IL FUTURO – L’imminente futuro si chiama Padova, martedì sera al San Nicola.

Ma il futuro si chiamerà anche Empoli e Livorno. In queste gare il Bari si giocherà sicuramente il suo futuro.

 

 

Di Micol Tortora 

ghezzal
ghezzal

Tutto su Micol Tortora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.