martedì , 27 giugno 2017
Home » Bari Calcio » Torrente: “Con la capolista farò tre – quattro cambi”

Torrente: “Con la capolista farò tre – quattro cambi”

Inoltre il tecnico biancorosso ha dichiarato che la base della squadra rimarrà invariata

 

Dopo la gara di martedì sera al “Braglia” contro il Modena, il Bari di Torrente sarà nuovamente protagonista, sempre nello stesso stadio, domani pomeriggio contro il Sassuolo. Contro la capolista non sarà facile, ma i biancorossi sono consapevoli che se dovessero giocare come sanno, usciranno imbattuti, ancora una volta, dal “Braglia”. Per Torrente tutti i suoi ragazzi sono disponibili. Quindi, questa, potrebbe essere la formazione che domani pomeriggio potrebbe scendere in campo a Modena contro la capolista. Lamanna in porta; difesa composta da Ristovski; Dos Santos; Ceppitelli e Rossi. A centrocampo uno tra De Falco e Bellomo; Romizi e Sciaudone. In attacco Iunco; Caputo e Tallo.

 

Nella consueta conferenza stampa pre – partita, mister Torrente dal ritiro in terra emiliana ha parlato del prossimo avversario di domani pomeriggio, la capolista Sassuolo. “Farà un bell’effetto giocare con la prima della classe, la squadra più forte, più continua e che ha messo in campo il miglior calcio di tutta la categoria. Sarà uno stimolo affrontarli. Cercheremo di riproporre la stessa prestazione dell’andata per quello che, secondo me, è stato lo spot più bello dell’intera Serie Bwin”.

 

Per il Bari domani pomeriggio non sarà facile ed è per questo che il tecnico biancorosso chiede ai suoi di non abbassare la guardia. “Durante un torneo lungo come questo, ci sta un periodo di flessione, come è capitato d’altronde anche a noi. Ho visto due – tre loro partite e devo dire che pure quando hanno perso non hanno mai demeritato a livello di prestazione. Domani sono convinto che entrambe le squadre giocheranno a viso aperto, anche se bisognerà stare attenti alla stanchezza, visti i tre impegni ravvicinati e al caldo che limiterà un pò le prestazioni”.

 

E sulla formazione che scenderà in campo ha detto. “Ho avuto indicazioni positive dagli allenamenti. Farò tre – quattro cambi. La base rimarrà invariata, viste le ultime buone prestazioni, ma ho bisogno di gente fresca fisicamente e mentalmente. Rientrerà sicuramente Rossi”.

 

Di Micol Tortora

Tutto su Micol Tortora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.