sabato , 22 luglio 2017
Home » Auto » Tornano i pneumatici estivi | Fine obbligo per quelli invernali
pneumatici invernali montati

Tornano i pneumatici estivi | Fine obbligo per quelli invernali

Finalmente possiamo liberarci dei pneumatici invernali per fare nuovamente spazio a quelli estivi. Chi ha montato sulla sua auto pneumatici di tipo M+S con codice di velocità inferiore a quello del “libretto” avrà la possibilità di cambiarli entro il 15 Maggio. In caso contrario le multe possono essere davvero alte, si va infatti, secondo il codice della strada, da un minimo di 422 euro ad un massimo di 1.695 euro. Ovviamente il codice è stato scritto tenendo conto della sicurezza dei guidatori. Peccato però che il codice non tenga conto del clima. Utilizzare la propria auto con pneumatici invernali durante una temperatura dell’aria superiore ai 20 gradi e all’asfalto con temperature prossime ai 40 (perchè di questo stiamo parlando durante il nostro inverno particolarmente caldo) non solo distrugge letteralmente le gomme ma rende l’aderenza dell’auto scivolosa. L’asfalto caldo a contatto con gomme studiate per temperature sotto lo zero genera un effetto di scivolamento che spacca letteralmente il pneumatico rendendo la guida a certe velocità estremamente pericolosa. Si dovrebbe inserire infatti una modifica al codice della strada e non parlare più di periodo invernale ma di temperatura. Sappiamo benissimo che questo non succederà altrimenti come giustifichiamo 2 treni di gomme l’anno?

Tutto su Alex Grimaldi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.