venerdì , 26 maggio 2017
Home » Bari Calcio » Statella: “Mi sto allenando per mettermi in mostra”

Statella: “Mi sto allenando per mettermi in mostra”

E’ quello che ha dichiarato oggi in conferenza stampa il giocatore che ha dato il pareggio contro il Carpi

 

Ha fatto parte del settore giovanile del Bari. Nel 2008 ci fu il suo esordio contro l’Ascoli agli ordini di mister Conte. Poi il giovane calciatore fu mandato in giro per l’Italia, prima a Benevento, poi a Salerno, poi al Torino, dopo al Grosseto, Andria e Pavia. Da più di un mese Statella sta lavorando con il gruppo dopo aver subito un infortunio al retto femorale. Ecco cosa ha dichiarato a tal proposito il giocatore oggi in conferenza stampa. “Strana la vita. Nel passato ho fatto scelte professionali forse sbagliate che hanno condizionato le mie stagioni. Poi sono riuscito a farmi notare e il direttore mi ha confermato al Bari. Ho passato due mesi e mezzo recuperando dall’infortunio ed ora, mi ritrovo, a parlare con voi dopo l’esordio e un goal. Aspettavo questo momento, non lo nego. Mi stavo allenando per mettermi in mostra e farmi trovare pronto. Spero sia solo l’inizio. Il goal e’ stato il premio per la mia tenacia e la mia caparbietà”.

 

Statella ha espresso tutta la sua grande emozione per aver segnato la rete del pareggio. “E’ stato bellissimo. Nel tiro e nell’esultanza c’è tutta la rabbia e la gioia del primo goal in Serie B e delle difficoltà di questi mesi. Spero che la mia rete possa essere la svolta della stagione per il Bari e per me”.

 

Statella spera che dalla prossima gara contro il Cittadella il tecnico possa tenerlo in considerazione. “Alla fine le scelte le fa il mister. Posso solo continuare a lavorare in settimana e sfruttare ogni occasione che mi verrà concessa sperando di essere ancora decisivo per i miei compagni”.

 

Di Micol Tortora

 

 

Tutto su Micol Tortora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.