mercoledì , 24 maggio 2017
Home » Bari Calcio » Sciaudone: “Partire da una sconfitta non è bello”
Sciaudone Bari

Sciaudone: “Partire da una sconfitta non è bello”

Il centrocampista biancorosso ha parlato quest’oggi in conferenza stampa dopo la prima sconfitta del girone di ritorno

 

Quella appena passata non sarà stata una domenica serena per i giocatori del Bari dopo la prima sconfitta del 2014 rimediata sabato scorso in casa contro la Reggina. Nel pomeriggio di oggi i ragazzi di mister Alberti sono tornati nuovamente al lavoro in vista della gara, quasi proibitiva, di sabato prossimo a Brescia, partita che i biancorossi affronteranno senza Romizi e Fossati, entrambi squalificati. Nella conferenza stampa di oggi Sciaudone è tornato a parlare della sconfitta di sabato. “Partire da una sconfitta non è bello. Quella di sabato contro la Reggina èstata una partita strana condizionata dal goal al primo minuto. Si è trasformata subito in una partita in salita dove non siamo stati in grado di sfruttare le occasioni capitateci. La Reggina non ha mai creato problemi a Guarna”.

 

Dopo questo ko casalingo inaspettato contro i calabresi il pensiero va subito alla prossima gara di sabato contro il Brescia dell’airone Caracciolo. “La disattenzione del momento finora ci ha penalizzato. Non possiamo permetterci questo, ne cali di concentrazione. Dobbiamo sempre stare sul pezzo perché, come dico ai compagni, non siamo da primo posto. A Brescia occorre evitare passaggi a vuoto e iniziare a fare punti”.

 

Sciaudone ha parlato anche di alcune voci di mercato che lo riguardano. “Assolutamente non ho mai pensato al mercato perché non c’è mai stata una trattativa ma solo tante voci. Lo ero prima e continuo ad essere molto tranquillo”.

 

Di Micol Tortora

Tutto su Micol Tortora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.