domenica , 25 giugno 2017
Home » Bari Calcio » Sansone: “Felice di essere qui”

Sansone: “Felice di essere qui”

L’attaccante ex Sampdoria ha accettato il trasferimento nel capoluogo per l’insistenza del presidente e di Nicola e del progetto societario

Per Gianluca sansone quello di oggi è stato il suo primo giorno di lavoro con la sua nuova società, il Bari. Ecco le sue prime parole in biancorosso. Avevo scelto dal primo giorno Bari però poi le cose si sono allungate per alcuni passaggi che dovevano essere sistemati. Ora sono contento di essere qui e mi metto subito a disposizione del tecnico. Mi ha fatto piacere l’insistenza con cui mi hanno cercato, dal presidente al tecnico Nicola e il progetto che mi hanno proposto. Sarà però importante stare tranquilli, guardare le cose come stanno e non aver l’assillo di vincere per forza. Bisogna rimanere con i piedi per terra perché l’entusiasmo può essere un’arma che si può rivoltare contro di me e la squadra. Vedrete che pian piano i risultati arriveranno. La B è un campionato lungo che si vince nell’arco di una stagione e non da un periodo all’altro”.

Poi il neo – attaccante del Bari si è presentato. “Non è un idolo, non lo è mai stato. E’ un calciatore a cui piace giocare e vede il goal come una cosa in più. Non è importante la rete personale ma il risultato di squadra”.


A questo punto Sansone ha lanciato un messaggio ai suoi nuovi tifosi. “
Un messaggio ai tifosi? State vicini alla squadra creando un ambiente positivo e sereno per raggiungere insieme gli obiettivi”.

E sempre nella giornata odierna il Bari ha ufficializzato di aver acquisito a titolo temporaneo con diritti di riscatto dall’Atalanta la “zanzara” De Luca. Nello scorso campionato l’attaccante del Bari ha segnato nove reti in quaranta partite disputate.

Di Micol Tortora

Tutto su Micol Tortora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.