sabato , 24 giugno 2017
Home » Bari Calcio » Rossi: “Contro lo Spezia vogliamo un San Nicola pieno”

Rossi: “Contro lo Spezia vogliamo un San Nicola pieno”

Per sabato il difensore biancorosso chiede un aiuto ai tifosi per superare la squadra di mister Vitale

 

Sabato prossimo contro lo Spezia per il Bari ci sarà da lottare, visto che i biancorossi dovranno, per forza di cose, vincere, visto la sconfitta rimediata sabato scorso contro la capolista Sassuolo. Ecco cosa ha detto oggi in sala stampa il difensore Andrea Rossi. “Non mi sono mai tirato indietro sia in serie A che in B ho fatto stagioni difficili che mettono a dura prova i calciatori. Sappiamo che un campionato lungo come quello cadetto ti logora. Bisogna essere bravi in queste ultime quattro partite a mantenere la freschezza mentale che ti permette di fare lo sprint decisivo. Ci sono punti importanti in palio e la palla incomincerà a pesare”.

 

Rossi ha parlato anche della sconfitta subita sabato scorso sul campo della capolista. “Ci siamo comportati bene e abbiamo perso sul campo della capolista per una dormita generale. Non ci potevamo permettere di lasciare su una ribattuta l’uomo solo davanti al portiere. E’ successo, peccato. Ho letto delle critiche su Lamanna. Vi dico in modo sereno che nulla si può rimproverare ad un professionista che ha giocato 38 partite su 38 con un rendimento ottimo. Da quando sono arrivato qui a Bari, in 15 partite ne ha salvate almeno dieci. Dobbiamo solo dirgli grazie, credetemi”.

 

Il difensore biancorosso ha parlato anche della prossima gara di sabato prossimo in casa contro lo Spezia. “Lo Spezia è una squadra che reputo con il reparto offensivo migliore della serie B, anche se il campo dice diversamente. Ci auguriamo di trovare un San Nicola come quello visto con il Lanciano per avere una forza in più. Una mia rete? Non ne ho mai segnate da professionista, ma ci sono andato sempre molto vicino. Spero di riuscirci fino alla fine. In quel caso la dedicherei alla mia famiglia”.

 

Di Micol Tortora 

Tutto su Micol Tortora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.