giovedì , 21 settembre 2017
Home » Prove » Mitas Sport Force Plus + recensione prova su strada
mitas sport force plus

Mitas Sport Force Plus + recensione prova su strada

Ho provato le Mitas Sport Force Plus sulla mia moto montando all’anteriore la 120/70 17 ed al posteriore la 180/55 17 ho fatto un vero e proprio test e posso offrire la mia opinione per chi cerca pareri o recensioni su questi pneumatici.

Da un po’ di mesi sui vari gruppi di Facebook e sui vari blog motociclistici, non si fa altro che parlare di Mitas Sport Plus di nuova produzione, quelle con DOT 2015 per intenderci.
Molti avevano già montato le Mitas Sport Force Plus, dando giudizi positivi e consigliandole sia per la qualità della gomma, sia per il costo di gran lunga inferiore a quello proposto dalle marche più blasonate.
Ho deciso quindi di acquistarle su internet e di provarle in modo da poter vedere di persona come vanno sia per quanto riguarda le prestazioni, sia per la durata nel fare molti chilometri.
Acquistate all’inizio della primavera, ho già percorso 8000 km tra uscite fuoriporta, tragitto casa-lavoro e piccole commissioni da fare in città con la moto.
La Mitas ha trovato un ottimo compromesso qualità prezzo, questi pneumatici infatti si comportano molto bene in tutte le occasioni. Questo è il motivo del loro successo.
La tenuta di strada è ottima, anzi è migliore delle Rosso2 che montavo prima. L’anteriore all’inizio sembrava avere poco grip ma, una volta “levata la cera” dei primi 100 chilometri, ha cominciato a comportarsi davvero bene.
Da quanto ne so io, le Mitas Sport Force Plus sono Ceche e vengono prodotte nella ex fabbrica Dunlop utilizzando gli stessi stampi, non è un caso se il disegno è uguale a quello delle Qualifier.
La versione più vecchia di queste gomme, la Mitas Sport Force, ha avuto alcuni richiami e quindi è molto importante acquistare questi pneumatici con DOT 2015. Altra cosa importante è la pressione, le Mitas Sport Force Plus cambiano drasticamente comportamento a seconda della pressione che va tenuta sempre con i valori dichiarati dalla casa madre.
Sono molto morbide e hanno un’aderenza davvero fantastica, quindi si consumano abbastanza presto se avete un tipo di guida smaliziata. Questo però non posso catalogarlo come problema per vari motivi tra i quali vi è la sicurezza, meglio una gomma molto aderente in frenata anche se si consuma prima. Un altro motivo non catalogabile come problema è la rilevanza economica, anche se le Mitas Sport Force Plus si consumano subito c’è da dire che, col prezzo che hanno, si possono comprare due treni di gomme Mitas al costo di un treno di gomme di altre marche, montando sempre gomme fresche e aderenti sulla propria moto ed usarla in tutte le occasioni.
Ho preso un altro treno per girare in pista, le ho scaldate con una coppia di termocoperte e ho notato che hanno bisogno di meno tempo per arrivare in temperatura.
Le Mitas Sport Force Plus mi piacciono molto e le consiglio a chi vuole spendere poco senza rinunciare alla qualità di una gomma morbida.

Recensione inviataci dal Sig. Fracchiolla Marco

Compra ora da Amazon le Mitas Sport Force Plus +

 

Tutto su Alex Grimaldi

5 comments

  1. Salve ho anche io usato le mitas sport plus dot 2015 vanno benissimo ho fatto 9000km usura uniforme tenuta di strada perfetta bene in ogni condizione di tempo qualcuno con un Po più di esperienza mi aveva messo in allarme riguardo a questi pneumatici
    Io posso garantire la bontà del prodotto e l ottimo rapporto qualità prezzo le ricompro

  2. anchio le ho provate e le ho tutt’ora sulla mia moto. come detto nella recensione sono molto più performanti di quanto ci si potrebbe aspettare da un pneumatico così economico. Di solito, con le Bridgestone o pirelli che montavo prima, mi capitava sempre che x ogni gomma anteriore mi ci volessero 2 gomme al posteriore, cosa che con queste mitas sport plus + non succede, consumandosi , di fatto, uniformemente. Credo che una volta finito questo treno ne monterò un altro identico. Con quello che costano, 2 treni di mitas , ci compri un solo treno di gomme più blasonate, quindi direei che il gioco vale la candela. l’unica cosa che ancora nn ho capito, ma ho già chiesto chiarimenti, è il diverso colore della banda intorno al pneumatico. Quella posteriore è sempre blu, mentre per l’anteriore mi è capitato di vederne di due colori, Rosso o viola, e , appunto, vorrei sapere la differenza. per ora le posso promuovere in pieno.

    • Le bande cambiano colore in base alla misura. I costruttori lo fanno spesso per avere un riscontro visivo immediato della misura senza andare a leggerla sulla spalla dello pneumatico. Immagina grandi magazzini dove gli pneumatici sono impilati, se ci fosse uno sbagliato in una pila e non ci fosse la banda di colore diverso, non se ne accorgerebbe nessuno ed arriverebbe al rivenditore un pneumatico errato. Moltiplica un pneumatico errato per tutti i rivenditori e capisci l’importanza di colorare diversamente le gomme in base alla misura che hanno.
      Spero di esserti stato utile 🙂

  3. Ciao ragazzi anche io monto le mitas sport force plus, su un r6 del 2007, e devo dire che sono fantastiche come grip e come si scaldano in fretta, l’unica cosa che ancora non sono riuscito a capire è la pressione giusta, io ho un’andatura molto veloce e in curva mi piace buttarla giu tanto ma con queste gomme non riesco molto rispetto a quelle che avevo prima (micheline power supersport), io penso che la pressione che metto non sia giusta, io sono di roma percio le strade come sapete non sono delle migliori, pero quando riesco ad uscire voglio divertirmi ma non riesco come vorrei. Al momento ho un 2.2 ant. 2.4 post. che dite?
    L’anteriore è superpreciso mentre il dietro che nn mi convince molto devo alzare o abbassare pressione?

    • Prova ad alzare la pressione di 0,1 ad entrambe a gomma fredda. Considera che la pressione varia in base al peso caricato sulla moto motivo per il quale con zavorrina va un pò aumentato.
      Perchè non ti convince il posteriore? Ciondola un pò in fase di percorrenza od inserimento?
      Fammi sapere 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.