domenica , 23 aprile 2017
Home » Bari Calcio » Marotta: “Spero di giocare con più continuità”

Marotta: “Spero di giocare con più continuità”

“Mi auguro – ha aggiunto ancora l’attaccante – che con il lavoro durante gli allenamenti possa mettere in difficoltà il mister”

 

Nell’ultima gara interna contro la Ternana quando è stato chiamato in causa da mister Alberti ha dato il suo contributo. Con il suo inserimento la squadra si è resa più pericolosa. Quest’oggi in conferenza stampa l’attaccante Marotta ha dichiarato di essere molto contento di essere rimasto a Bari. “Sono contento di essere rimasto al Bari e dopo un inizio difficile i frutti del duro lavoro svolto in allenamento si stanno vedendo. Spero di giocare con più continuità e mettere in difficoltà il mister per la scelta dei titolari”.

 

L’attaccante biancorosso si sente pronto per una grande piazza come quella biancorossa. “Rispetto al mio arrivo con Torrente mi sento più pronto per una grande piazza come Bari e per la serie cadetta. Dopo un’ anno e mezzo sento di poter dare molto alla causa biancorossa. Sono in debito verso questa società e spero di ripagarla con le mie prestazioni”.

 

Marotta sta lavorando oltre che per mettere in difficoltà il tecnico anche perché vuole trovare quanto prima la sua prima rete con la maglia del Bari. “Non sono al top della forma, ma cerco di dare il massimo e, non posso negarlo, mi piacerebbe segnare. Prima, però, penso ad aiutare la squadra a raggiungere il traguardo salvezza il prima possibile. Siamo un gruppo unito e di qualità. Possiamo fare un bel campionato”.

 

A questo punto l’attaccante napoletano si è soffermato sulla gara di sabato prossimo contro la Juve Stabia, ultima in classifica e squadra ostica da affrontare. “Non sarà una partita facile. Troveremo uno stadio dove i tifosi sono molto caldi e pronti a sostenere la loro squadra per risalire la classifica. Se noi giochiamo come sappiamo fare, limitando le ingenuità, riusciremo a portare a casa un buon risultato. Sono fiducioso, spero di giocare e chissà di trovare un goal che aiuterebbe sia me che la squadra”.

 

Di Micol Tortora

Tutto su Micol Tortora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.