giovedì , 29 giugno 2017
Home » Bari Calcio » Il Trapani pareggia al fotofinish

Il Trapani pareggia al fotofinish

Dopo il goal del vantaggio di Caputo al 39′ della ripresa è stato Scozzarella a regalare il pareggio ai suoi all’ultimo minuto di recupero

A Trapani il Bari perde una grossa occasione per arrivare a quota 48 in classifica. Dopo un primo tempo dove i biancorossi non avevano convinto appieno visto che il Bari ha trovato grande difficoltà a costruire il gioco, nella ripresa la squadra pugliese ha spinto sull’acceleratore più degli avversari tant’è che al 39′ dopo un errore della difesa di casa che ha consentito ad Ebagua di servire un Caputo tutto solo in area il quale è riuscito a mettere la palla dentro, proprio all’ultimo minuto dei quattro minuti concessi dall’arbitro è stato Scozzarella, dopo un palo colpito di testa da Malele, a regalare alla squadra di Cosmi un insperato pareggio. Per i ragazzi di mister Nicola davvero una vera e propria doccia fredda. Con questo pareggio i biancorossi salgono in classifica a quota 46 sempre all’undicesimo posto in classifica. Ora i biancorossi se la dovranno vedere venerdì prossimo al “San Nicola” contro il Bologna che quest’oggi ha pareggiato per 0 – 0 in casa contro lo Spezia.
LE FORMAZIONI:

TRAPANI ( 4 – 4 – 2 ): Gomis; Pagliarulo; Perticone; Terlizzi; Rizzato; Scozzarella; Barilla’; Zampa; Nadarevic; Curiale; Falco. A disposizione: Marcone; Dai; Martinelli; Lo Bue; Feola; Aramu; Aloi; Abate; Malele. All: Cosmi.

BARI ( 4 – 3 – 3 ): Guarna; Sabelli; Camporese; Contini; Calderoni; Schiattarella; Minala; Bellomo; Galano; Caputo; De Luca. A disposizione: Donnarumma; Salviato; Romizi; Boateng; Benedetti; Filippini; Ebagua; Rada; Defendi. All: Nicola.

ARBITRO: Pinzani di Empoli.
LA CRONACA:

Al 3′ minuto del primo tempo Curiale viene anticipato in angolo da Camporese. Al 18′ ammonito Minala per fallo di mano a centrocampo. Al 24′ ammonito Galano per fallo su Falco. Sempre al 24′ primo tiro in porta di Schiattarella con palla che va alta di poco sulla traversa. Al 31′ tiro di Falco dalla distanza che termina di poco fuori. Al 32′ tiro dalla distanza di Bellomo servito da Schiattarella parato centralmente da Gomis. Al 33′ l’arbitro ammonisce Barilla’ per fallo su Galano.
Al 43′ entra in campo Martinelli al posto di Terlizzi infortunatosi da solo alla caviglia.

Nella ripresa al 2′ minuto Curiale manda un cross dalla sinistra sull’esterno della rete. All’8′ occasione da goal per il Bari con Caputo che non ha saputo approfittare di una indecisione della difesa avversaria. Il suo tiro che doveva essere solo piazzato viene mandato incredibilmente fuori. Al 15′ Cosmi manda in campo Malele al posto di Curiale. Mister Nicola contriti batte mandando in campo Ebagua al posto di Galano. Al 23′ il bari manda in campo Romizi al posto di Minala. Al 27′ l’arbitro Pinzani annota sul suo taccuino il nome di Pagliarulo per fallo su De Luca. Dopo un minuto Bari vicinissimo al vantaggio. Punizione di Bellomo che di sinistro invita Caputo al tiro che tira di prima con palla che viene respinta in maniera impeccabile dal portiere Gomis. Al 33′ Cosmi manda in campo Lo Bue al posto dell’ex biancorosso Nadarevic. Al 36′ fuori Sabelli, dentro Boateng. Sempre nello stesso minuto ammonito Martinelli per fallo su Schiattarella. Al 37′ grande punizione di Contini e grande parata di Gomis il quale manda la palla in calcio d’angolo. Al 39′ Bari in vantaggio con Caputo servito da Ebagua su un errore della difesa di casa. Al 47′ primo tiro in porta del Trapani nella ripresa con Falco con palla parata senza problemi da Guarna. Al 48′ il Trapani pareggia con Scozzarella che riprende una palla finita prima sul palo su colpo di testa di Malele.
Di Micol Tortora

Tutto su Micol Tortora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.