lunedì , 24 aprile 2017
Home » Bari Calcio » Il Punto sul Bari del 29 dicembre

Il Punto sul Bari del 29 dicembre

 

A Novara, solo nella ripresa, i ragazzi di mister Alberti hanno dimostrato di credere più della

Il Bari di Alberti chiude il girone d’andata a 23 punti in classifica. Dopo la sconfitta di quattro giorni fa al “San Nicola” contro lo Spezia i giocatori biancorossi erano chiamati ad una prova di gran carattere in terra lombarda per cercare di chiudere il 2013 in maniera positiva. E così è stato. A Novara contro gli uomini di Calori dopo un deludente primo tempo i baresi sono entrati in campo nella ripresa più determinati e convinti di poter portare a casa i tre punti. E alla fine ci sono riusciti. L’eroe del pomeriggio di Novara è stato Sciaudone il quale al 5° della ripresa ha girato di testa un angolo calciato da un ottimo Galano. Con quel colpo di testa l’ex centrocampista del Taranto è riuscito a regalare tre punti fondamentali per la classifica del Bari che, ora, si posiziona a quota 23 in classifica.

 

COSA VA – L’impegno mostrato dai ragazzi biancorossi in quel di Novara. Hanno cercato e voluto più dell’avversario un risultato positivo ed alla fine i biancorossi sono riusciti portare a casa una vittoria importantissima per la classifica.

 

COSA NON VA – Non è piaciuto l’approccio alla gara dei primi quarantacinque minuti quando sia il Bari che il Novara sono scesi in campo senza dare qualche emozione.

 

TOP & FLOP – Su tutti Galano, Sciaudone e Defendi. Ci si aspettava una grande partita da loro e non hanno deluso le aspettative. Bene anche la difesa che dopo le quattordici giornate dove aveva subito sempre goal, sono riusciti a non prenderle. Buona anche la presenza di Joao Silva il quale è in continua crescita.

 

CONSIGLI PER IL MISTER – Questa volta mister Alberti merita un plauso perché contro il Novara ha dimostrato di aver letto bene la partita, anche nelle sostituzioni.

 

IL FUTURO – Ora, dopo la pausa natalizia che durerà quasi un mese, il futuro del Bari si chiama Reggina. Il 25 gennaio prossimo il Bari affronterà in casa la Reggina, squadra che nell’ultima gara di campionato ha perso per 2 – 1 a Terni.

 

Di Micol Tortora

 

 

 

Tutto su Micol Tortora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.