lunedì , 26 giugno 2017
Home » Bari Calcio » Il Punto sul Bari del 25 ottobre
micol bari calcio

Il Punto sul Bari del 25 ottobre

A Varese si è peccato di presunzione

La squadra biancorossa ha interpretato male la gara

Contro il Varese i ragazzi di mister Mangia hanno peccato di presunzione perché sono entrati in campo con l’idea come se avessero già vinto ed invece i lombardi hanno creduto più del Bari nella vittoria, soprattutto dopo aver subito il pareggio. Ancora una volta è mancato il reparto arretrato che anche oggi ha commesso sulla rete del 2 – 1 un errore madornale. Ancora una volta schierata ha concesso a Neto di mettere in rete la palla del vantaggio e della vittoria della formazione lombarda.

COSA VA – Romizi, Sciaudone e Defendi hanno fatto la loro partita, come sempre.

COSA NON VA – Non ci si sarebbe mai aspettato un peccato di presunzione da parte della formazione biancorossa in occasione di una gara così importante che avrebbe potuto, se vinta, far volare il Bari in vetta al campionato. E’ vero il detto che se cali di concentrazione in questo campionato le prendi.

TOP & FLOP – Più che sufficiente la prestazione di calderoli il quale ha fornito l’assist a Sciaudone per il pareggio biancorosso. Non convincente la prestazione di Stevanovic che il tecnico Mangia ha sostituito nella ripresaCi si aspettava qualcosa in più dal reparto offensivo che oggi ha deluso. In difesa non ha reso come doveva Ligi il quale nell’occasione della rete del 2 – 1 ha avuto più di una responsabilità nell’anticipare Neto. Ingenuo, poi, il fallo da rigore di Defendi il quale a fine gara ha dichiarato di aver sbagliato e di essere stato davvero ingenuo.

CONSIGLI PER IL MISTER – Complimenti a Mangia il quale si è preso tutte le responsabilità di questa sconfitta. Ora si spera che nella prossima gara di martedì sera possa cambiare qualcosa in formazione, soprattutto in difesa.

IL FUTURO – Dopo la sconfitta rimediata questa sera in quel di Varese ci si aspetta una pronta risposta da parte del Bari martedì sera al “San Nicola” contro il Pescara, squadra che oggi ha perso in casa per 5 – 0 contro il Carpi. Contro gli abruzzesi ci vorrà davvero una prova di carattere da parte di tutta la squadra per rimediare alla non convincente prova di oggi.

 

Di Micol Tortora

Tutto su Micol Tortora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.