domenica , 25 giugno 2017
Home » Bari Calcio » Il Punto sul Bari del 16 novembre 2014

Il Punto sul Bari del 16 novembre 2014

Ma sarà stata solo colpa di Mangia?

In serata la società biancorossa ha deciso di esonerare il tecnico lombardo dopo la sconfitta rimediata quest’oggi sul campo del Crotone per 3 – 0
La panchina di mister Mangia è durata solo quattordici giornate. Dopo l’ennesima brutta sconfitta rimediata questo pomeriggio allo “Scida” di Crotone il club biancorosso ha deciso subito dopo la gara di esonerare il tecnico di Cernusco sul Naviglio. Nel dopopartita, ormai l’ex tecnico del Bari che dopo i novanta minuti è tornato tutto solo negli spogliatoi, si è tolto qualche sassolino dalla scarpa dichiarando che Minala non merita di giocare e che gli è mancato qualche tassello. A cosa o a chi si riferiva Mangia dichiarando che gli è mancato qualche tassello? Quando solo dopo quattordici giornate di campionato un club decide di esonerare il tecnico vuol dire che la colpa non è solo del tecnico. Visto l’andamento della squadra nelle ultime gare di campionato qualcosa nel mercato estivo non ha funzionato appieno. Sarebbe bastato solo riconfermare in blocco la squadra dello scorso anno con l’aggiunta di quattro – cinque giocatori importanti e oggi staremmo parlando di un altro campionato.

COSA VA – Dai biancorossi ci si aspettava un pronto riscatto dopo le sconfitte contro la Pro Vercelli e la Ternana ed invece a Crotone è arrivata ancora una umiliante sconfitta.

COSA NON VA – Ancora una volta sono stati fatali i primi venti minuti. La cosa che lascia un pò interdetti è che il Bari se va in svantaggio non riesce più a recuperare.

TOP & FLOP – Dopo un 3 – 0 subito sul campo dell’ex fanalino di coda non c’è alibi per nessun giocatore sceso in campo, soprattutto per il capitano che al 13° del primo tempo ha sbagliato in maniera incredibile la rete del vantaggio biancorosso..

CONSIGLI PER IL MISTER – Certe affermazioni rilasciate dopo la gara contro il Crotone avrebbe dovuto farle prima. Forse non avrebbe perso la panchina.

IL FUTURO – Dopo l’esonero di Mangia si aspetta il suo sostituto. In pole – position sembra esserci l’ex tecnico del Livorno, Nicola. In settimana sapremo chi sarà il nuovo tecnico del Bari.
Di Micol Tortora

Tutto su Micol Tortora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.