lunedì , 24 aprile 2017
Home » Bari Calcio » Il Punto sul Bari
Ghezzal in azione

Il Punto sul Bari

I biancorossi ritrovano determinazione e aggressività

 

Ghezzal in azione
Ghezzal in azione

Contro il Padova i ragazzi di Torrente sono stati cinici e attenti fino alla fine

 

Quarto risultato utile consecutivo per il Bari. Dopo la vittoria di ieri sera contro il Padova i biancorossi, fino a questo momento, hanno realizzato la bellezza di dieci punti ed ora, potremmo veramente dire che il Bari è finalmente fuori dalla crisi. Contro una delle formazioni più blasonate del campionato, i ragazzi di Torrente hanno interpretato al meglio una gara che, alla vigilia, si presentava difficile. I giocatori biancorossi sono stati cinici, sfruttando al meglio gli errori della squadra veneta e se Iunco avesse sfruttato le altre due occasioni avute, il risultato poteva essere più eclatante. Questo il commento a fine gara di Torrente dopo la vittoria. “Contro il Padova si è visto un Bari cinico e determinato. Ho visto una squadra attenta e aggressiva. La strada è lunga ma adesso siamo tutti li. Ci sarà un finale di campionato intenso. Abbiamo finalmente vinto con una squadra d’alta classifica”. Con la vittoria sul Padova il Bari va a più 5 sulla retrocessione diretta. Inoltre i biancorossi hanno coinvolto in zona play – out altre squadre. Ci sono infatti undici squadre in quattro punti da 39 a 35 punti.

 

COSA VA – Contro il Padova è piaciuto il gruppo. I biancorossi hanno mostrato grinta, carattere e aggressività. In alcune circostanze si è rivisto il Bari di inizio stagione. Speriamo che da qui fino alla fine del campionato i ragazzi di Torrente possano continuare a stupire, in positivo.

 

COSA NON VA – Per la prima volta non c’è nulla da menzionare.

 

TOP & FLOP – Tutta la squadra ha girato bene. Una parola in più meritano Iunco, encomiabile, Caputo che e Altobello che mandato in campo a freddo da Torrente per sostituire l’infortunato Ceppitelli, non ha deluso le aspettative. Davvero un gran bel difensore, anche per il futuro.

 

CONSIGLI PER IL MISTER – Sembra che Torrente abbia finalmente trovato il bandolo della matassa. Dovrebbe continuare ad insistere su questi giocatori. Vedremo se ad Empoli il tecnico di Cetara manderà in campo la stessa formazione.

 

IL FUTURO – L’imminente futuro si chiama, come detto prima, Empoli. Contro la quarta forza del campionato i biancorossi dovranno fare una gara perfetta per cercare di tornare dalla Toscana, perché no, anche con i tre punti in tasca.

 

Di Micol Tortora 

Tutto su Micol Tortora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.