domenica , 25 giugno 2017
Home » Bari Calcio » Il Bari meritava di più

Il Bari meritava di più

Contro il Cesena i biancorossi avrebbero mreritato l vittoria per quello che hanno fatto vedere durante la gara
Peccato. Davanti a ventimila spettatori, record stagionale di tutta la serie B, il Bari non è riuscito a portare a casa i tre punti che avrebbero davvero fatto comodo alla compagine biancorossa perché se Guarna e comapgni avessero vinto ieri sera avrebbero preso in classifica il Carpi ed il Brescia. I ragazzi di mister Alberti hanno giocato alla pari contro una squadra, quella romagnola, che dall’inizio dell’anno si trova sempre nelle parti alte della classifica. Complimenti al tecnico Bisoli che ha portato una ventata di novità alla squadra emiliana.

COSA VA – E’ piaciuto molto l’approccio dei biancorossi alla gara. Buon primo tempo, tenendo conto che i ragazzi di Alberti avevano speso tanto nella gara di sabato contro l’Avellino. Finalmente in confronto ad altre gare si sono viste più ripartenze nel corso dei primi quarantacinque minuti da parte dei biancorossi.

COSA NON VA – Nel corso dell’intera gara il Bari ha creato tanto ma non è mai riuscito a finalizzare le tante occasioni avute. Inoltre non hanno convinto appieno le prestazioni di Del Vecchio e di Calderoni.

TOP & FLOP – Su tutti Romizi, Polenta e Defendi che hanno dato davvero il massimo. Al contrario non ha convinto la prestazione di Calderoni che meriterebbe un turno di stop per rifiatare.

CONSIGLI PER IL MISTER – Dovrebbe credere maggiormente nel gioiellino del Palermo, Varela. Schierato dal primo minuto l’esterno destro ha dato il suo buon contributo alla causa del Bari. Contro il Trapani il mister dovrebbe schierare la stessa formazione scesa in campo contro il Cesena.

IL FUTURO – Il Bari deve continuare su questa strada per raggiungere quanto prima una salvezza che sarebbe importante per i nuovi acquirenti.
Di Micol Tortora

Tutto su Micol Tortora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.