venerdì , 26 maggio 2017
Home » Bari Calcio » I “veri” tifosi biancorossi devono uscire allo scoperto

I “veri” tifosi biancorossi devono uscire allo scoperto

Il Punto sul Bari

 

Dopo la gara contro il Lumezzane, in campionato ci sarà bisogno di più “affetto” nei confronti della squadra

 

Duemila quattrocento novantotto paganti in occasione della gara di Coppa Italia sono tanti per una squadra che è stata quasi lasciata sola da tutti, dall’Amministrazione comunale ai tifosi. Durante la gara di ieri sera da alcuni “tifosi” è stata contestata, come sempre, la società per un progetto mai avviato in questi anni. Dall’altra parte ci sono stati i “veri” tifosi che hanno applaudito e, soprattutto, sostenuto una squadra che in un momento così particolare della società, ha gran bisogno di aiuto, visto che il Bari non è composto da campioni i quali se ne fregano di una contestazione, ma di ragazzi di buone aspettative i quali hanno bisogno di un vero sostegno da parte di tutta la città che tifa Bari. Il campionato di serie B è quasi alle porte e quindi l’unica cosa per sostenere questi ragazzi sarà andare in massa allo stadio. Si parla sempre del “San Paolo” di Napoli, sempre pieno dalla A alla C, ma bisogna parlare anche della gara di Coppa Italia di ieri sera del Palermo in casa contro la Cremonese. Lo stadio palermitano ha raggiunto quasi i ventimila spettatori. E, allora, serve veramente un moto di orgoglio da parte dei “veri” tifosi del Bari. Cosa hanno di meno i tifosi del club biancorosso, come tifosi, rispetto ai napoletani e ai palermitani? Io penso nulla, anzi, credo che come potenziale siamo una tifoseria che potrebbe sapersi far valere solo se lo volesse. Le altre tifoserie lo hanno dimostrato, mentre quella barese dov’è? Se tutti i tifosi facessero sentire il loro calore nel prossimo campionato, probabilmente si potrebbe sperare in qualcosa di più di una salvezza. Le cose importanti si ottengono con l’aiuto di tutti. La società biancorossa sta facendo di tutto, da sola, per non far fallire il Bari calcio. Ed i tifosi dove sono? La parola tifosi è vasta, ma il Bari ha bisogno di quei tifosi “veri” che, sia nel bene che nel male, seguano una squadra che veramente per il prossimo anno ha bisogno di un affetto particolare per tentare di raggiungere la massima serie quanto prima. Il Bari chiama, i “veri” tifosi devono rispondere…

 

Di Micol Tortora

Tutto su Micol Tortora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.