sabato , 24 giugno 2017
Home » Bari Calcio » Ghezzal: “Sarò l’uomo in più in questo Bari”

Ghezzal: “Sarò l’uomo in più in questo Bari”

L’attaccante franco – algerino da qui fino alla fine del campionato vuole trascinare i più giovani verso la salvezza

 

E’ uno dei giocatori più esperti del Bari. Abdel Kader Ghezzal ha idee chiare per quanto riguarda questa fine di campionato. Il giocatore, dopo un brutto infortunio al ginocchio, ha bruciato le tappe pur di dare una mano ad un gruppo composto per lo più da giovani. Ecco a tal proposito cosa ha dichiarato l’attaccante quest’oggi in conferenza stampa. “Volevo rientrare il prima possibile. In questo periodo ho rincorso la forma fisica. Ora mi sento bene e come giocatore più esperto sento il dovere di trascinare i più giovani verso l’obiettivo comune. Ma continuo a sottolinearlo, la vera forza di questa squadra è il gruppo”.

 

L’attaccante franco – algerino si è anche soffermato sulle due gare giocate la scorsa settimana in terra emiliana e su una situazione di classifica ancora preoccupante. “Penso e spero che la salvezza sia a 49 punti. Nell’ultimo mese abbiamo vissuto forti emozioni, ribaltando una situazione difficile. Ora si vede il traguardo e non possiamo mollare. Società e squadra hanno lavorato bene e non dobbiamo vanificare tutto”.

 

E sulla gara di sabato prossimo contro lo Spezia ha le idee chiare. “Lo Spezia, a livello mentale, sta sicuramente meglio di noi. Ma la nostra determinazione e la voglia di giocarsela fino alla fine possono fare la differenza. L’importante è sapere di affrontare una squadra con giocatori di qualità, forti sulle fasce e nelle ripartenze. Scenderemo in campo come abbiamo sempre fatto, a testa alta, concentrati e senza paura, consapevoli delle nostre qualità”.

 

Di Micol Tortora

Tutto su Micol Tortora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.