martedì , 27 giugno 2017
Home » Bari Calcio » Eroica

Eroica

E’ il giusto appellativo per definire una squadra che ha dato tanto nel corso di tutto il campionato

 

Eroica. E’ l’appellativo migliore per definire una squadra che ha iniziato il campionato con sette punti di penalizzazione e che, alla fine, è riuscita nella grande impresa di azzerare il gap e, poi, di conquistarsi sul campo i punti necessari per la matematica salvezza. Un plauso per la grande impresa lo meritano tutti i ragazzi scesi in campo nel corso del campionato, ma un plauso particolare lo merita il tecnico Torrente che ha creduto fin dall’inizio in questi ragazzi e in questo gruppo. A questo punto, dopo quello che si è visto in campo durante tutto l’anno, il tecnico biancorosso meriterebbe la riconferma o dall’attuale proprietà o, eventualmente, dalla nuova proprietà per tutto quello che ha fatto nel corso del campionato in una situazione societaria molto precaria. Intanto quella appena iniziata sarà la settimana decisiva per l’eventuale passaggio di consegne del club di via Torrebella dai Matarrese all’imprenditore barese Montemurro. Non rimane, quindi, che attendere.

 

Di Micol Tortora

Tutto su Micol Tortora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.