domenica , 28 maggio 2017
Home » Bari Calcio » Ecco i nuovi arrivi in casa biancorossa

Ecco i nuovi arrivi in casa biancorossa

Questa mattina presso lo stadio “San Nicola” presentati alla stampa i quattro nuovi giocatori Zanon, Lores Varela, Nadarevic e Cani

 

Sono stati presentati questa mattina allo stadio “San Nicola” alla presenza del ds biancorosso Guido Angelozzi i quattro nuovi acquisti del Bari. A prendere subito la parola è stato proprio il direttore sportivo che ha presentato in questo modo i nuovi arrivi. “Sono contento di aver fatto queste scelte. Sono convinto che questi ragazzi andranno a migliorare questo già buon gruppo di lavoro. Con alcuni ci sono stati precedenti contatti con Cani e col giocatore è stato trovato l’accordo all’ultimo. Sarebbe andato a finire in una squadra di serie A portoghese”.

 

La parola a questo punto è passata al difensore Zanon. “Avrei voluto continuare il mio percorso in A ed in B prima di andare a Benevento, ma non ho avuto riscontri. Con il mio nuovo procuratore ho fatto questa scelta perché volevo mettermi in discussione in una categoria in cui posso dire la mia tranquillamente. Posso giocare sia a destra che a sinistra. Il Bari ha un gruppo con idee ben chiare che sa far girare bene il pallone, magari manca un po’ d’esperienza”.

 

Dopo Zanon ha preso la parola l’attaccante Cani che a undici mesi nel giugno del ’90 è sbarcato a Bari dall’Albania per fuggire da una situazione economica precaria prima di trasferirsi in Umbria. “Ero troppo piccolo per ricordare il mio passaggio qui a Bari. Spero di poter iniziare un nuovo feeling e di poter dare tanto a questa squadra. Ho voglia di giocare e dimostrare le mie doti cosa che, negli ultimi mesi, non ho potuto fare a Carpi. Mi piace attaccare gli spazi da prima punta”.

 

A prendere poi la parola è stato il giovane talento uruguaiano Lores Varela in prestito dal Palermo. “Ringrazio il Bari per l’opportunità datami. Ora devo cercare d’integrarmi il prima possibile. Sono un esterno destro che può giocare anche a sinistra o sulla trequarti. Ho avuto modo di parlare con Polenta, che ho conosciuto nella nazionale Under 20 uruguaiana e mi ha informato di quanto sia importante il calcio a Bari. Cercherò di fare il meglio”.

 

Durante la presentazione ha dovuto abbandonare la sala stampa il centrocampista Nadarevic per u problema influenzale.

 

Di Micol Tortora 

Tutto su Micol Tortora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.