giovedì , 29 giugno 2017
Home » Bari Calcio » “Due anni fa grande rimonta”

“Due anni fa grande rimonta”

Il centrocampista biancorosso Defendi ricorda la grande rimonta per 4 – 3

Lunedì sera nel posticipo della sesta giornata di campionato il Bari farà visita ad un Lanciano che in casa sa farsi rispettare. Oggi in conferenza stampa l’ex capitano Defendi ha ricordato della grande rimonta fatta dal Bari due anni fa. “Chi non lo ricorda. Facemmo una rimonta incredibile. Andammo negli spogliatoi sotto di due reti. Il tecnico Torrente ci strigliò e incitò a non mollare perché la partita non era chiusa. Tornati in campo, al primo minuto della ripresa, subimmo il terzo goal. Altri si sarebbero limitati a non prenderne più. Noi reagimmo con determinazione e voglia di non uscire sconfitti. Per me fu una giornata particolare perché segnai la rete del pareggio che fu anche la mia prima stagionale e prima al San Nicola. Diciamo che è un bel ricordo. Ma resta sempre un ricordo. Adesso dobbiamo pensare ad un’altra partita. A questo momento”.

L’ex capitano si attende una partita difficile. “Di fronte avremo una squadra quadrata, messa bene in campo. Dovremmo stare attenti alle palle inattive dove hanno sempre dimostrato di essere abili. Molto però dipenderà da noi stessi. In serie B non esistono partite facili soprattutto in un campionato come questo dove non ci sono teste di serie e nemmeno squadre materasso. Abbiamo le caratteristiche per mettere chiunque in difficoltà ma dobbiamo tirarle fuori. Dobbiamo restare concentrati, aggressivi ed equilibrati per tutti i novanta minuti”.

In questa settimana il Bari affronterà la terza gara in otto giorni. Ecco cosa ha detto in merito Defendi. “Vale anche per il Lanciano. Non vogliamo crearci alibi. Abbiamo recuperato bene la fatica della gara con il Livorno dove il caldo ha condizionato molto il rendimento. Stiamo fisicamente bene e lo si vede anche dal lavoro che svolgiamo in settimana. Di benzina nelle gambe ne abbiamo tanta. Sarebbe preoccupante il contrario considerato che stiamo ad inizio stagione”.

L’ex capitano ha messo in campo i suoi obiettivi. “Se devo guardare a lungo termine segnare sei reti una in più dell’anno scorso. Se guardo alla partita con il Lanciano segnare una rete in più di loro”.

 

Di Micol Tortora

Tutto su Micol Tortora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.