lunedì , 26 giugno 2017
Home » Bari Calcio » De Luca avverte il Bologna: “Troveranno undici leoni”

De Luca avverte il Bologna: “Troveranno undici leoni”

Questa mattina alcuni giocatori del Bari insieme a Romeo Paparesta si sono recati alla scuola “Cirillo” per l’undicesimo appuntamento del progetto “Scuola e calcio un’unica squadra: la Bari”
Questa mattina alcuni giocatori del Bari, De Luca, Romizi e Sabelli accompagnati da Romeo Paparesta, si sono recati presso la scuola “Cirillo” di Bari per il progetto “Scuola e calcio un’unica squadra: la Bari” organizzato dal club biancorosso insieme al Provveditorato agli studi di Bari. La delegazione biancorossa è stata accolta dagli studenti con grande entusiasmo e calore tanto da lasciare stupiti gli stessi giocatori. Ma chi è apparso visibilmente emozionato è stato l’ex attaccante dell’Atalanta, De Luca. “Mi avevano parlato di questi incontri ma ho verificato di persona un’entusiasmo eccezionale, mai visto prima. I ragazzi di Bari sono veramente attaccati a questa maglia e lo dimostrano alla prima occasione”. Gli fa eco il suo compagno di squadra, Sabelli. “Esperienza sempre emozionante che ti carica sempre di più”.L’ultima parola spetta a Romizi : “Non è la prima volta per me. Resto sempre sorpreso dalla gioia e dalla passione dei baresi. E’ uno dei motivi per cui adoro questa città”.

Dopo l’incontro c’è stata una breve conferenza stampa di De Luca che dopo il pareggio conseguito a Trapani sabato scorso spera venerdì sera in casa contro il Bologna di poter dare una grande soddisfazione ai tifosi, giovani e meno giovani. “Speriamo di far sognare questi ragazzi venerdì sera. Per noi i tifosi in casa sono fondamentali. Cercheremo di prendere i tre punti lasciati a Trapani per stare dietro all’ultimo posto disponibile per i playoff. Noi ci crediamo e fino a quando la matematica non ci condanna, lotteremo fino alla fine. Io sono fiducioso”.

L’ex attaccante dell’Atalanta ha parlato anche del fatto che il Bari ha perso punti importanti verso fine gara. “Brucia quando perdi per strada così i punti. Ormai le parole servono a poco. Dobbiamo dimostrare con i fatti che siamo determinati a vincere”.

E sul prossimo avversario che i biancorossi incontreranno venerdì sera al “San Nicola” ha detto. “Il Bologna? È una grande squadra con degli ottimi giocatori. A Bari si giocano la serie A, ma noi ci giochiamo qualcosa di più importante per noi. Troveranno dei leoni”.

Di Micol Tortora

Tutto su Micol Tortora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.