sabato , 24 giugno 2017
Home » Bari Calcio » Colantuono: “Domani sarà una battaglia”

Colantuono: “Domani sarà una battaglia”

Per il tecnico la partita contro il Verona sarà da non fallire

Bari – Verona, la partita dell’anno. Così l’ha definita il presidente Giancaspro l’altro ieri in conferenza stampa. oggi, alla vigilia di questa delicata partita, Colantuono ha aperto la sua conferenza stampa pre – partita con una battuta sulle parole di Giancaspro. “Quando sono arrivato il presidente mi ha chiesto di fare un campionato decoroso, con la possibilità di arrivare ai playoff. Siamo ancora in corsa”.
E sulle cinque sconfitte consecutive esterne si è espresso così. “C’è stata qualche prestazione deludente ma non siamo mai stati messi sotto. Spesso i nostri avversari hanno sfruttato gli episodi mentre noi siamo stati poco incisivi negli ultimi sedici metri”.
Sulla partita di domani ha detto. “Affrontiamo una squadra dal valore assoluto. Siamo in emergenza ma abbiamo voglia di fare bene. In questo periodo stanno mancando i nuovi acquisti. Per intoppi fisici non riesco a far tirare il fiato a chi ha tirato la carretta fin qui. Contro gli scaligeri sarà una gara complicata ma ci faremo trovare pronti. Sarà un Bari battagliero. In casa la squadra ha sempre avuto una certa identità e non ha sbagliato una sola partita, a volte siamo stati cinici ed altre volte poco fortunati sotto porta”.
Colantuono non si è assolutamente espresso sulla formazione che scenderà in campo domani e sul morale dei propri ragazzi ha detto. “Ovviamente non è al meglio. Come ho già detto qualche settimana fa servirebbero più pacche sulla spalla che schiaffi a questi ragazzi nei momenti difficili”.

 

Di Micol Tortora

Tutto su Micol Tortora