venerdì , 24 novembre 2017
Home » Componenti » Carburatore Dell Orto
carburatore dell orto

Carburatore Dell Orto

Il carburatore permette la carburazione : il fenomeno grazie al quale si crea la miscela aria + benzina che viene immessa nel cilindro della nostra moto.
Inizialmente fu creato il carburatore elementare che era costituito da una vaschetta a livello costante. Tale vaschetta, che troviamo anche nei nuovi carburatori, permette di mantenere stabile il livello della benzina indipendentemente dalla posizione della motocicletta. Questo perché al suo interno vi è un galleggiante che, per mezzo di una valvola a spillo apre e chiude il foro di afflusso al carburante.
La benzina o la miscela nel caso dei motori 2 tempi, attraverso un getto che la nebulizza, viene avviata al diffusore.
Il diffusore è un componente dotato di una strozzatura sagomata a tubi di Venturi che riesce a creare una depressione necessaria ad aspirare il carburante vaporizzato.
La portata del getto è determinata dal suo diametro: variando il diametro è possibile aumentare o diminuire il rendimento ed il consumo della nostra moto.
Una valvola a farfalla posta prima del diffusore e comandata dalla manopola dell’acceleratore, permette la regolazione del flusso di miscela aria + benzina che regola il regime del motore.
Oggi i carburatori non sono elementari ed il carburatore Dell’ Orto ha superato certi inconvenienti legati appunto al funzionamento del carburatore elementare come ad esempio il funzionamento della moto a minimo.
Questo inconveniente lo si è risolto grazie all’introduzione di un getto speciale posto in prossimità della farfalla che eroga carburante solo quando la farfalla è chiusa o poco aperta e quindi non stiamo agendo sulla manopola dell’acceleratore.
Un’ulteriore progresso del carburatore Dell’Orto è dato dall’applicazione di una pompa di ripresa: quando si accelera repentinamente, la portata d’aria aumenta molto più velocemente della portata della benzina. Questo comporta un impoverimento temporaneo della miscela che diventa magra e che fa mantenere il regime dei giri costante.
Per raggiungere velocemente il numero di giri richiesto, il carburatore Dell’Orto è stato dotato di apposite pompe a membrana che, attraverso un sistema di valvole ed un getto dedicato, immettono nel diffusore un supplemento di carburante tale da mantenere il rapporto stechiometrico costante ed evitare vuoti di ripresa come accadeva nei carburatori elementari.
La Dell’Orto è un’azienda tutta italiana che produce carburatori da decenni con passione e dedizione per l’innovazione. Il suo prodotto di nicchia: il carburatore Dell’Orto da 19 è molto ambito tra i preparatori

Tutto su Alex Grimaldi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.