lunedì , 26 giugno 2017
Home » Bari Calcio » Caputo: “Era importante dare continuità”

Caputo: “Era importante dare continuità”

“Ora – ha continuato il capitano – andiamo a Brescia con la stessa voglia e determinazione”
Mancano ancora due gare di campionato e poi la serie B si fermerà fino al 17 gennaio quando tutte le squadre torneranno nuovamente in campo per iniziare il girone di ritorno. Prima della conclusione del girone di andata la squadra di mister Nicola è attesa da due importanti gare. La prima si giocherà alla vigilia di Natale alle 15 a Brescia e la seconda sarà dopo quattro giorni, il 28 dicembre, in casa contro lo Spezia dell’ex direttore sportivo Guido Angelozzi. Oggi in conferenza stampa ha parlato capitan Caputo il quale è tornato sulla gara vinta sabato scorso dai biancorossi contro la “bestia nera2 dello scorso anno, il Latina. “L’importante era vincere con il Latina per dare continuità. Ora andiamo a Brescia con la stessa voglia e determinazione. Stiamo cominciando ad assimilare e mettere in atto quello che il mister ci trasmette in allenamento. Dobbiamo continuare così per raggiungere la sosta con il massimo dei risultati. Siamo stati bravi a reagire, tutti insieme, con grande determinazione dopo un periodo di difficoltà dando prova di grande carattere”.

Quello che si è presentato quest’oggi in conferenza stampa è stato un capitano molto sereno ma soprattutto voglioso di fare bene. “Sono solo il terminale di un gruppo compatto. I fischi che ho ricevuto fanno parte della professione e personalmente mi caricano e spronano a dare molto di più. Ho fatto sette goal considerando quello valido che non è stato visto e con il lavoro so che ne arriveranno ancora. Chi mi conosce sa benissimo del mio attaccamento a questa maglia e cosa ho dato e sto dando. Quindi, nessun problema e pensiamo alla prossima partita con il Brescia”.

A gennaio la società tornerà sul mercato per dare a mister Nicola i giocatori necessari per tentare la scalata verso la massima serie. Oltre alla difesa si pensa anche di irrobustire un attacco fino a questo momento un pò leggerino. Ecco cosa ha detto a tal proposito l’attaccante altamurano. “Se dovesse venire deve comprendere il progetto Bari e dare il massimo”.
Di Micol Tortora

Tutto su Micol Tortora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.