giovedì , 29 giugno 2017
Home » Bari Calcio » Calderoni: “A Catania si è visto un Bari diverso”
Calderoni Bari calcio

Calderoni: “A Catania si è visto un Bari diverso”

“Dobbiamo affrontare – ha aggiunto ancora il difensore biancorosso – con determinazione e umiltà”

L’anno scorso come tutta la squadra verso la fine del campionato anche Calderoni ha fatto la sua bella figura crescendo di partita in partita. Quest’anno il difensore biancorosso è andato vicino alla realizzazione senza fortuna. Oggi in conferenza stampa è stato lo stesso giocatore a spiegare qual’è la priorità di un difensore. “Il mio compito è difendere anche se penso che prima o poi posso mettere a segno un goal. Diciamo che di occasioni vere non ne ho avute”.

Il difensore del Bari si è poi espresso sulla seconda vittoria esterna. “Nelle prime giornate eravamo intenti a conoscerci meglio, ad assimilare quello che il mister ci chiedeva di fare. A Catania si è visto un Bari diverso, con tanta fame, voglia e concretezza. Abbiamo giocato bene nella fase di non possesso buttandoci su tutte le seconde palle con tre uomini. Il risultato è stato la vittoria”.

Calderoni si è espresso in maniera più che positiva sul cambio di modulo, dal 4 – 4 – 2 al 4- 3 – 3. “Bene. Noi difensori abbiamo tratto beneficio da questo cambiamento anche perchè aiutati, secondo me, dal centrocampo più forte della serie B”.

E sull’Avellino si è espresso così. “Non pensiamo di essere imbattibili. Dobbiamo affrontare l’Avellino con determinazione e umiltà. E’ un avversario difficile ma non pensassero di trovare la stessa squadra incontrata in Tim Cup. Credo ne uscirà una bella partita”.

 

Di Micol Tortora

Tutto su Micol Tortora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.